Cerca le Santissime Risposte

Caricamento in corso...

sabato 22 ottobre 2011

È lecito ingoiare il proprio seme?



«
Gentile Moreno,
sono un giovane che anela a seguire la retta via del Signore per guadagnare la Salvezza.
Leggendo i tuoi saggi ammonimenti mi conforto di essere nel giusto.
Mi rimane però un dubbio: se la mia ragazza si rifiuta di ingoiare il seme quando mi pratica il sesso orale, dovrei ingoiarlo io per evitare che si sparga?
In pratica, la mia ragazza passa direttamente nella mia bocca lo sperma tramite bacio.
Grazie di cuore della risposta che mi vorrai dare, che Gesù ti illumini sempre,
Carlo
»

Carissimo Carlo,
mi domandi se un uomo possa ingoiare il proprio seme quando la donna non vuole farlo.
Questa è una domanda semplice e direi che la risposta è certamente sì.

Non c'è niente nella bibbia che proibisca ad un uomo di ingoiare il proprio sperma se lo gradisce. In realtà, questa è una soluzione ideale per evitare il peccato di "spreco del seme" quando la donna non è disposta ad ingoiarlo, o se l'uomo si sta masturbando da solo.

L'importante è stare attenti che non ne vada versata una sola goccia. Ti ricordo la prescrizione delle Sacre Scritture: L’uomo che avrà avuto un’emissione seminale, si laverà tutto il corpo nell’acqua e resterà impuro fino alla sera. Ogni veste o pelle su cui vi sarà un’emissione seminale dovrà essere lavata nell’acqua e resterà impura fino alla sera. (Lev 15,16-17).

Il procedimento che avete adottato voi, va benissimo: la tua ragazza raccoglie il seme nella propria bocca, e poi con un bacio profondo lo trasferisce nella tua. Questo dovrebbe garantire che non vi sia alcuna perdita.

Più complesso è il caso di un uomo che si stia masturbando da solo - consentimi di generalizzare il tema che potrebbe essere di interesse per altri lettori.

Se un uomo si masturba da solo, dovrebbe eiaculare direttamente nella propria bocca, ma questo non è facile da attuare, a meno che non sia un contorsionista. Penso che potrebbe raccoglierlo in una ciotola, e poi berlo da lì. Invito gli affezionati lettori a suggerire altre possibili soluzioni.

In conclusione, caro fratello in Cristo, il tuo comportamento è perfettamente in linea con la via del Signore, continua così e che Gesù ti sia vicino,
Moreno

110 commenti:

  1. La parabola del seminatore dal Vangelo di Marco (4,26-29) ci spiega perché: è il frutto stesso che si dona all’uomo: l’uomo non fa, ma accoglie. È il seme che in realtà fa tutto: germina, cresce, matura, si offre all’uomo per la raccolta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che questo moreno si vergogni! usa il termine cristiano invece dovrebbe dirsi per quello che è: demoniaco! Menzognero come menzognero è il demonio. Perchè non ha il coraggio delle sue scelte e cerca di confondere provocando le persone con discorsi così perversi?...facendo anche citazioni INAPPROPRIATAMENTE! ma si vergogni!!!!!!! se uno è responsabile delle sue scelte, non se ne vergogna, e non ha bisogno di nascondersi sotto nomi falsi per dire cose abominevoli come quelle che dice lei....questo indica non solo che è meschino e falso, ma anche che è pervertito e menzognero...

      Elimina
    2. ma chi c'è dietro a tutto questo schifo? Il mio commento sarà visibile solo dopo l'approvazione? ed il vostro discorso perverso chi lo ha approvato?

      Elimina
    3. Hahahahaha mi fanno morire sti idioti cristiani che prendono sul serio il blog e si strappano i capelli leggendo xD

      Moreno sei un mito,

      per sempre fratello tuo in Cristo, Matteo

      Elimina
    4. Oggi mi masturberò se vuoi venire a bere il mio seme mi faresti il favore di Gesu Cristo!

      Elimina
    5. sei un mito! (ah e sono un robot!!)

      Elimina
    6. rileggiti il pezzo di Marco, non parla di seme come sperma, ma di seme è il regno di Dio che nasce dalla sua parola e cresce fino a che il frutto (ognuno di noi) sarà pronto per essere (ac)colto nel regno dei cieli.
      Altra cosa, il verbo "sprecare" dal dizionario trecani "Consumare senza discernimento, senza frutto o senza risultati adeguati" ora l'unico risultato adeguato del seme maschile è quello di essere utilizzato per la riproduzione, quindi rifacendoci a tutti i precetti anti onanistici della bibbia, hai 2 possibilità, ho provi a mettere incinta una o, grazie alle tecnologie moderne, doni il tuo seme a una banca del seme per mettere in cinta una. Tutte ste schifose soluzioni mangerecce sono bibblicamente false perchè fanno un utilizzo sbagliato del seme e quindi uno spreco

      Elimina
  2. Avrei un consiglio da dare per non "sprecare" il seme. Perchè non congelarlo in freezer in appositi contenitori per gelati e poi offrirli le sere d'estate agli amici che si avvicenderanno per pregare insieme il vangelo di Dio? Sarebbe un'ottima opportunità per condividere il prezioso seme che non va mai sprecato. Inoltre il congelamento, potrà far rimanere intatte le fragranze dello sperma che come sappiamo ha quel retrogusto amarognolo specie nei consumatori di carne che non guasta mai. Mi rammenterete.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea!!!!

      Elimina
    2. FANTASTICO! non vedo l'ora che arrivi una calda sera con gli "amici"!

      Elimina
    3. Caro fratello, io e mia moglie pratichiamo il "coitus interruptus" per non avere gravidanze indesiderate in quanto mia moglie è non credente e non gradisce il rapporto anale, visto che all'idea di ingoiare il mio seme provo ribrezzo, non sarebbe possibile da parte mia e di altri fratelli nelle mie stesse condizioni e anche per i fratelli pippaioli inviarti il nostro seme imbottigliato affinché ve lo bevete in chiesa al posto del vino?
      Sarebbe un'opera lodevole e misericordiosa affinché il seme non venga disperso.

      Elimina
    4. fratello formichiere..trovo la sua idea geniale!!! ooh giovani e meno giovani, trastullatevi al vento e conservate il vostro sperma!!! signor Moreno vorrebbe cortesemente darci il suo indirizzo in modo che possiamo mandare il nostro seme ancora fresco?? non vorrei che andasse a male con questo caldo!!!

      Elimina
    5. AHAHAHAHAHA! cazzo sto morendo! ma è lo stesso Moreno di Mc Fierli?

      Elimina
    6. Fornichiere sei il mio nuovo idolo! è un vero peccato che dei pecorai nomadi nel deserto sapessero poco di scienza, solo il fatto di sapere che l'uomo produce costantemente seme che quotidianamente viene espulso dall'organismo (con l'urina)gli avrebbe risparmiato capitoli di seghe mentali,purtroppo ora staremmo qui a parlare di altro e io non sarei piegato in due dal ridere di gente che si cruccia per non sprecare il seme! comunque questo sito è bellissimo,vi faccio i complimenti per la trollata! siete i numeri uno!

      Elimina
  3. ma che schifo!! lei é la peccatrice se lui le viene in bocca lei lo deve pulire tutto con la lingua ingoiarlo e chiedere se ce ne ancora, se no non è donna degna di matrimonio bensi una meretrice da trivio, nel qualcaso un semplice pagamento per la prestazione effettuata dovrebbe bastare.
    Inoltre, se vi fate un incontro galante con la famigerata FEDERICA per gli amici anche conosciuta come 'la mano amica', siccome da Mc Donald relano i termos potete considerare la conservazione a freddo di tale seme, che mi dicono avere un certo valore presso numerose compagnie che ne effetuano il commercio (co sta crisi).

    Moreno, se davvero un mito, ma fatte na trombata pure te che secondo me c'hai un po d'arretrati da smaltire.
    Saluti E Baci il barbiere di procida.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vengo a tagliarmi i capelli possiamo succhiarcelo a vicenda, ok?
      Poi ci andiamo a confessare, qual'è la chiesa più vicina? Fammi capire chi sei, che vengo.

      Elimina
  4. ...Meretrice da Trivio.....hahahhahaha bellissima...

    RispondiElimina
  5. non c'è niente sulla bibbia che proibisca di piantarsi una scopa in culo e ramazzare tutto il quartire...quindi si puo fare? e già che ci siamo,Vorrei vendere mia figlia come schiava, come prevede Esodo 21:7. Quale pensa sarebbe un buon prezzo di vendita?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti va bene se ti mando offerte in mail?
      Offro 50 mail

      Elimina
    2. Dicci le misure della figlia e poi ne riparliamo!

      Elimina
    3. io cercherei su yahoo answers. probabilmente trovi la risposta alla tua santa domanda
      che Gesù ti guidi sulla tangenziale, Moreno Morello

      Elimina
  6. Probabilmente Levitico intendeva "sporco", non "impuro". Vi pare che un oggetto sporcato dallo sperma possa restare impuro spiritualmente? Gli oggetti posseggono un'anima, forse? Gli oggetti si sporcano e quindi vanno lavati. Ci tengo a comunicare che non voglio offendere nessuno con la pura e semplice razionalità. Non era forse peccato il sesso prima del matrimonio? Qui si danno consigli sul bere lo sperma trascurando le regole base del cristianesimo...(farebbe schifo a chiunque, persino ai cristiani più devoti e vi sfido ad ammettere il contrario. Per il resto, non sapete quanto state facendo ridere il web. Continuate così, vi prego: siete meglio dei troll!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sperma ha un buon sapore, se dici cosi vuol dire che non lo hai mai provato!

      Elimina
    2. cara giulia se tu sei una pompinara esperta,come credo, è ovvio che troverai nello sperma un gusto sublime e delicato e mi sembra ovvio che colui che ha commentato precedentemente non lo abbia mai assaggiato poichè è una persona sana di mente,con questo non voglio turbare ciò in cui credi perchè abbiamo bisogno di donne come te noi comuni mortali non credenti in queste cazzate.......grazie per la tua attenzione.

      Elimina
    3. giulia ti stimo!

      Elimina
    4. ...mitica Giulia, siamo ottimisti che tu riesca ada evere grande proselitismo! Ce ne fossero...

      Elimina
  7. Versa versa Tutta salute!!

    Meo

    RispondiElimina
  8. questo blog è fantastico, fino ad oggi ho vissuto nel peccato più profondo ma credo che mi convertirò alle vie del signore

    RispondiElimina
  9. Io per ovviare al problema ho imparato a masturbarmi a testa in giú. con un pò di pazienza e un pó di mira potrete imparare anche voi a eiacularvi direttamente in bocca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho provato tante volte ma non ci sono mai riuscito,forse mi ha bloccato il poi,perchè penso se fa male,fammi sapere se fa male alla salute grazie attendo una risposta

      Elimina
  10. Invece il non commettere atti impuri dove lo mettiamo? Dunque non è un atto impuro assecondare la propria lussuria e poi bersi pure il seme di tale atto???

    Fra un po' questi arriveranno a giustificare pure la pedofilia... FATE SCHIFO

    RispondiElimina
  11. ahahahahah sto sito fa sbellicare dalle risate xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahaha ( Ogni riferimento a una risata satanica è puramente casuale)

      Elimina
  12. Questa cosa di mangiare i propri figli fa molto comunista :OO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. haahahhahahahahahhaahahahahahahah

      Elimina
    2. sei un cazzo di genio!

      Elimina
  13. ho come l'impressione che non pubblicherai il mio commento

    RispondiElimina
  14. Sin da bambino ingoiai il mio seme e sempre nel nome di Cristo perché è in Cristo che si ingoia il seme! La religione cristiana è stupenda proprio per questo motivo.

    RispondiElimina
  15. Siete fuori di testa

    RispondiElimina
  16. oddio, io non ci credo... non ci posso credere, è uno scherzo... vero che questo blog è uno scherzo? Vero?

    RispondiElimina
  17. O_O....sono sconcertato da questi argomenti...il vostro signore secondo sta morendo dalle risate ahaahahahahahah....non peccate mi raccomando....hahaah....piuttosto...scopate ogni tanto... fa pure rima hahah :D....FORZA ITALIAAAAAAAAA!!!!

    RispondiElimina
  18. Ora metto questo sito fra i preferiti....per farmi due risate ogni qualvolta mi sentirò giù di morale.

    RispondiElimina
  19. si deve necessariamente berlo così oppure va bene anche corretto?
    In tal caso non sarebbe una "contaminazione" del seme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non puoi correggerlo con bevande alcoliche, altrimenti uccideresti direttamente il seme, se vuoi sentirti 100% cristiano allungalo con un pò di succo di uva (che non è alcolico) in modo da bere tutti i frutti del signore

      Elimina
    2. uffi!!! peccato!!! poteva essere un nuova ricetta di crema al rhum!!!

      Elimina
  20. ma questa è perversione pura, e poi anche se lo versasse in una ciotola, i semi morirebbero comunque appena eiaculati al contatto con l'aria, ma che cos'è questa religione??

    RispondiElimina
  21. AHAHAHAHHAHAHAHAHA MUOIOOOO SPERO CHE QUESTO SITO SIA UN TROLL

    RispondiElimina
  22. Ho un dubbio: ma se si pratica la penetrazione posteriore, ...poi come si fa a salvaguardare lo spreco del seme? Un bel clistere e via sino all'ultima goccia???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fai morire dalle risate :))))))

      Elimina
  23. ...o si trovano in commercio delle pratiche e simpatiche cannucce benedette?

    RispondiElimina
  24. come si fa a dire che ha un buon sapore ?????? fa schifo... e la consistenza tipo chiara d'uovo bleeeeeeeeeeeek

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è perché il Signore, nella Sua infinita saggezza, ci spinge ad utilizzarlo nella retta via, che poi non è la via del retto!!!

      Elimina
  25. Caro Moreno,quello che tu dici sulla masturbazione di un uomo è giusto,ma ti vorrei rammentare che qualsiasi uomo quando è in procinto di compiere onanismo ha come pensiero dominante nella sua mente una donna ed il conseguente desiderio lussurioso ed irrefrenabile di possederla.Qui cadi però in una grande contraddizione se giustifichi la masturbazione maschile dicendo che l'uomo non dovrebbe spargere il suo seme e quindi eiacularsi in bocca o bere il frutto del suo ardente desiderio sessuale verso una donna,frutto della lussuria,uno dei sette peccati capitali.La Bibbia dice che la lussuria nel cuore è commettere adulterio. Così non si può masturbarsi senza lussuria.E Gesù disse che chi concupisce, commette adulterio.<>.La masturbazione è l'adulterio.Ora,la Bibbia è chiara su quello che dovremmo fare con gli adulteri(masturbaters).<>.Inoltre come dice Matteo 5:28-30 <>.Quindi,in conclusione,la masturbazione è adulterio e gli adulteri devono essere uccisi e Dio torturerà i Masturbaters morti per l'eternità all'inferno.Così la prossima volta che siete tentati di commettere adulterio con la vostra mano,tagliate qualsiasi cosa vi ispiri la masturbazione(mano,occhio,qualunque cosa),oppure per risolvere una volta per tutte la questione potete semplicemente sposarvi con la vostra mano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io conosco la tua vera identità e so per certo che farai di tutto per sapere chi sono io caro E.D.

      Elimina
  26. Risposte
    1. si si.. si potrebbe definire come un cum-shot one-shot

      Elimina
  27. alcuni parroci lo mettono col vino con cui vengono inzuppate le ostie, così oltre a non essere sprecato, viene pure benedetto.

    RispondiElimina
  28. Io sono solito usare il mio sperma come gel per i capelli. è peccato di spreco?

    RispondiElimina
  29. Maria ingoiava lo sperma di Giuseppe è risaputo, e quando lei non c'era era Gesù che lo ingoiava, proprio per questo non è peccato. Riferimenti a questo argomento si trovano anche nella Bibbia, in Zaccaria

    RispondiElimina
  30. ma la gente che hanno nella testa?

    RispondiElimina
  31. è ricco di proteine, metti caso che ti trovi nel deserto e non c'è ne acqua ne cibo, potrebbe salvarti la vita !(spero tu possa eiaculare spesso però)

    RispondiElimina
  32. moreno, moreno, ma ti dirò, sono rimasto davvero sconcertato... ma la masturbazione non è peccato in se? che c'azzecca il bere lo sperma...mi sembri piùà un mussulmano che un cattolico... ho inviatgo questo indirizzo a più amici preti, chiedendo loro parere e aspetto loro risposta, se codì fossi io confesso da na vita peccati che non faccio e non i peccati che faccio, ma che lettura fai della bibbia... quasi da testimone di geova?
    posso dirti senza preoccupazione che i tuoi consigli n me creano davvero scandalo

    RispondiElimina
  33. per stare sicuri di non versare nulla, dopo la masturbazione raccogliete in una ciotola e bevete.
    per essere sicuri di non sprecare niente, potete fare pure la scarpetta, al termine, con le gocce rimaste, o fin dall'inizio!
    il pane è la morte sua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MMM mi è venuta fame!!!! ahahah

      Elimina
    2. ahahahahahaha madonna sto mrendo....sto sito mi fa impazzire , ahahahahah

      Elimina
  34. ...comunque sono risposte che lasciano l'amaro in bocca.

    RispondiElimina
  35. È anche una "mano Santa " per le occhiaie ...provare per credere

    RispondiElimina
  36. Nella nostra devota setta pratichiamo l'eiaculaione capillare di gruppo. In pratica si inserisce una lunga cannuccia nel glande, come quelle dei cocktail del Singita de Freggene, e si sugge il proprio nettare praticando la respirazione continua come per il didjeridoo. Ovviamente ogni pensiero e preghiera è sempre rivolta all'Altissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GENIO INCOMPRESO! TI STIMO POSSO ENTRARE NELLA TUA SETTA?

      Elimina
    2. è vero, faccio parte anch'io della stessa setta da quando ho raggiunto la maturità sessuale!!
      HAHAHAHAHA :D

      Elimina
  37. Sig. Moreno sono un seminarista e per studi fatti e dall’esperienza spirituale con giovani e adulti le dico, con orrore, che quanto c’è nel suo blog (non mi riferisco a chi scrive, domandare è sempre lecito) e ciò che risponde è contrario alla fede Cristiano–Cattolica, alla morale e ad un corretto equilibrio psico-fisico. Le parole citate dalla Bibbia sono travisate! A smascherarla ci pensa San Paolo: “Vi esorto fratelli ad offrire i vostri corpi come sacrificio vivente, santo e gradito a Dio; è questo il vostro culto spirituale. Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente, per poter discernere la volontà di Dio”. (Rm 12,1-2.9-18). In Cristo si fermi prima che sia tardi! Si penta e si confessi e chiuda questa finestra di falsità! Per chi legge: le risposte non si cercano sfogliando la Scrittura come capita; va contestualizzata. L’Antico Testamento contiene le usanze dei popoli di quei secoli. Cristo nel Nuovo Testamento ha dato una svolta rispetto all’Antico. Es.: la legge del taglione viene perfezionata con quella del perdono. Dal Vangelo: “Pietro disse a Gesù: «Signore se mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Gesù rispose: «Non fino a sette volte ma fino a settanta volte sette.” (Mt 18,22). Scansando equivoci buonisti Cristo dirà: “Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me gli conviene che gli venga appesa al collo una macina e sia gettato nel profondo del mare. Guai al mondo per gli scandali!” (Mt 18,6-7). Ed è proprio ciò che fa Sig. Moreno! Il tema della sessualità è complesso e la Chiesa ha insegnato a non discriminare alcuno per le scelte fatte e l’accoglienza resta basilare. Inoltre non vuole che l’uomo rinneghi la sessualità. Ci spinge alla responsabilità per quanto Iddio ci ha donato e di viverla come amore tra uomo e donna(“E Dio creò l'uomo a sua immagine; maschio e femmina li creò” Gn 1,27) per la procreazione, la quale non è il centro della vita coniugale, che è l’amore sponsale. Poi se da questo il Signore concederà dei figli ciò è frutto dell’amore ma se non vi fossero di certo resteranno famiglia. L’Arcangelo Gabriele per far comprendere che a Dio tutto è possibile, disse a Maria: “Anche Elisabetta nella vecchiaia ha concepito un figlio e questo è il sesto mese per lei che tutti dicevano sterile”(Lc 1,36). Pratiche tese all’auto-soddisfazione sessuale perché egoistiche, sono peccati e vanno confessati contro il 6° comandamento, il quale sebbene dica: “non commettere atti impuri” e altrove “non commettere adulterio” quest’ultima non esclude la prima. L’adulterio primario per cui è necessaria la confessione (di cui Sig. Moreno non parla mai!!! e le assicuro che in tutti i casi citati è necessaria come l’aria) è contro Dio (bestemmie, eresie, domeniche senza la messa) poi contro il prossimo come, e non solo, il tradimento tra coniugi ed in ultimo verso se stessi dove c’è la non mercificazione della sessualità, che ha lo scopo di esaltare l’amore e non di dare sfogo ad auto-incentrate esigenze! Per i seminaristi se è vocazione questi “ardori”, come li definite, vanno temprati con la preghiera e il digiuno e se non riusciste a contenervi forse la vostra non è vocazione consacrale ma piuttosto laicale. Il piacere c’è ma è solo la normale conseguenza, non il motivo dell’intreccio tra due corpi che unitisi innanzi a Dio nel matrimonio, nella sessualità sono una carne sola. Sig. Moreno sono enormi gli errori che commette e se non comprende il male che fa con le inesattezze di questa falsa dottrina porterà molti alla perdizione. Faccia attenzione! Voi che leggete non fatevi un cristianesimo da Internet. Gesù è in Chiesa, nel Tabernacolo in Corpo, Sangue, Anima e Divinità! Inginocchiatevi! Adoratelo! È Lui il Signore né il Sig. Moreno che sembra accattivante e indulgente verso pratiche scorrette né io che scrivo per mettervi in guardia. Per amore del cielo non cercate il Signore in Internet!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. finalmente un savio!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Dici che le parole citate dalla Bibbia sono travisate. Vero.. ma da chi? Da Moreno che le interpreta in chiave moderna, o da chi per 1700 anni ha fatto il bello e il cattivo tempo "giocando" con pericolosi equilibrismi dialettici su parole (come quelle di Paolo di Tarso) di uno squilibrato mentale colpito da frequenti febbri, insolazioni, attacchi di dissenteria e una vaga misoginia accompagnata da una meno vaga omosessualità?

      Insomma, parla chiaro, invece di srotolare i quattro sinottici, e sii (cir)conciso.

      E poi, per finire, se come qualcuno dice: "Dio è ovunque", sicuramente sarà anche in internet. Se ha permesso che esso fosse creato, nella Sua infinita saggezza, vuol dire che era giusto che fosse così.
      Naturalmente se provi a dire il contrario sarai accusato di blasfemia, perché TU non puoi conoscere il pensiero di Dio, ma la prova che internet esiste è prova della sua volontà (non è così che spiegate il Creato?).

      Ciao Fratello. Svegliati!

      Elimina
    3. Infatti, Moreno ci dà solo un'interpretazione più attuale della Sua Parola, non come i preti "ufficiali" che sono rimasti al medioevo!
      Per caso il vostro parroco saprebbe dare consigli alle coppie sposate sulle loro pratiche sessuali? Non credo proprio!
      Invece Moreno sa il fatto suo sia sulla vita reale che sulla vita spirituale, è normale che noi giovani preferiamo sentire lui piuttosto che i vecchi impolverati che troviamo in parrocchia!
      Il nostro parroco si è persino rifiutato di risponderci quando gli abbiamo chiesto se il bonding era considerato peccato o no! Noi ragazzi della cresima abbiamo i primi rapporti sessuali con le nostre ragazze e vorremmo sapere come possiamo conciliare la nostra fede con la VITA REALE che il prete nemmeno conosce!
      Per caso Moreno si rifiuta di rispondere alle domande di noi giovani, per quanto scabrose esse possano sembrare ai bigotti?
      No, lui sa che noi giovani cristiani abbiamo dei problemi nella vita REALE, e prova ad aiutarci nella nostra Fede guidandoci attraverso le Sacre Scritture!

      Riccardo

      Elimina
    4. Dio è ovunque! Inginocchiatevi, spalancate le braccia e la bocca al cielo! E gustatevi il suo amore.

      Elimina
    5. Seminarista? quasi di sicuro omosessuale allora.

      Elimina
  38. Mi scusi gentile Sig. Moreno, ma se io riesco a sborrarmi nelle orecchie, la fede ammette l'uso del seme + i cotton fioc per nettarmi il canale auricolare? O, quando questo non fosse ammesso, potrei usare il seme medesimo per nettare i canali auricolari della mia compagna? Grazie per le risposte.

    RispondiElimina
  39. E soprattutto non cerchiamo il Signore nelle sette, li dentro si avranno solo cocenti delusioni, come è capitato a me con i Testimoni di geova che mi hanno rovinato la vita ed ormai ho perso la fede, ma meglio atei che creduloni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fratello,
      certo che per farsi "rovinare la vita" dai Testimoni di Geova ci hai dovuto mettere proprio tanto, ma tanto impegno, eh?

      Insomma... ma davero davero? :D

      Elimina
  40. Infatti io non cerco di certo il signore su internet( m'ha scassat u cazz per 12 anni in chiesa).

    Su internet caro seminarista vada su redtube.com. Li' trovera' la Rivelazione e la Verita' assoluta.

    Ossequi

    RispondiElimina
  41. Scusate, mi spiegate una cosa; ma 'sto blog è vero o una bufala? Non capisco, se fosse vero mai e poi mai chi amministra il blog pubblicherebbe certi commenti.

    RispondiElimina
  42. HAHAHAHAHAHAHA HO I CRAMPI!!!! vi prego ditemi che tutto questo è vero!!!

    RispondiElimina
  43. ma che daverodavero?

    RispondiElimina
  44. che dire, D'Annunzio allora è stato l'apripista all'auto fellatio approvata da Dio

    RispondiElimina
  45. per il seminarista e altri ,è evidente che moreno e compagni scherzano ,sfottendo .....il cristianesimo ........e nello scherzo .....non sanno quello che fanno ....in effetti loro a loro insaputa (ormai è una moda )aiutano i cristiani .....ma loro nono lo sanno ed io non posso spiegarvelo .....perche è un mistero....non rivelabile

    RispondiElimina
  46. secondo me leggono la stessa Bibbia in cui si dice che non si possono mangiare i crostacei altrimenti è peccato... E credimi, purtroppo sanno quello che fanno

    RispondiElimina
  47. Ma se uno non se la sente di ingoiare lo sperma lo può conservare?
    Si potrebbero cercare dei volontari per berlo

    RispondiElimina
  48. qualquno mi sa dire se funziona per la cellulite --

    RispondiElimina
  49. esiste un piatto molto famoso per salvare il seme dallo spreco.
    questo piatto è conosciuto come "SBORA ET LABORA", perchè dopo l'eiaculazione bisogna tenere il seme fresco e mettersi subito all'opera per cucinarlo.

    eiaculare in un penolino.
    aggiungere 1dl latte
    zucchero
    pizzico di sale
    25g burro
    1 cucchiaio farina

    portare ad ebollizione (rigorosamente a fiamma bassa) e lasciare rassodare in frigo.

    ottimo come dolce e merenda, garantisce l'esperienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa ricetta in realtà, unita con un tuorlo d'uovo che dona un bel colore dorato all'impasto, è stata fin dai tempi più antichi utilizzata per decorare le famose icone bizantine, che avevano per soggetto il Cristo glorioso dell'universo. Lo sperma in questo senso era usato come collante e i risultati furono sempre ottimali. Gli avanzi venivano poi gustati a merenda.

      Elimina
  50. Aiuto non ce la faccio più...mi stan scoppiando le budella dal ridere AHAHAHAHAHAHAHAHAH

    RispondiElimina
  51. bevilo bevilo bevilo.... bevilo bevilo bevilo... e l' ha bevuto tutto e non gli ha fatto maleeeeee, l'acqua fa male e lo sperma fa cantareeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  52. Ognuno interpreta le Scritture come meglio gli garba... Fin da piccolo bevo il seme del mio parroco prima di assolvere i miei peccati, chissà chi si occuperà dei suoi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto pio da parte tua evitare che il seme del parroco si sparga!
      Come vedi, quando noi cristiani ci aiutiamo a vicenda, la grazia divina è assicurata!

      Elimina
  53. Anima Persa ... Io fossi in te lo leccherei tutto estirpandomi la costa da cui discendi .
    Cristianamente Sorella Samba.

    RispondiElimina
  54. io ringrazio Moreno per questo articolo, ho trovato le risposte alle mie domande, e non ci vedo nulla di male, i comportamenti osceni sono altri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Jessica, cara sorella in Cristo, per il tuo gradito sostegno. Continua a seguirci, abbiamo ancora tanti argomenti interessanti che ci stiamo preparando ad illustrare, io e gli Illuminati, e con l'aiuto del Signore potremo chiarire tutti i dubbi dei fedeli.
      Che Gesù ti assista sempre.

      Elimina
    2. Caro Moreno sono massimo è siccome in questo periodo sono single mi capita di masturbarmi a volte anche in compagnia di un amico. Dopo aver scoperto in questo Blog che è peccato sprecare il seme e avendolo detto anche al mio amico ho deciso di bere il mio seme. Il mio amico invece non se la sente però non vuole rinunciare a masturbarsi ed è combattuto... Se mi offrissi di bere il suo sperma ci sarebbero problemi? Ti ringrazio x la risposta.

      Elimina
  55. Mamma mia quante bisogna sentirne! Tutti si improvvisano "Teologi" oppure "Illuminati dallo Spirito Santo". Lascciate a Moreno la sua interpretazione,che può essere anche quella giusta! La Bibbia non è un libro semplice: pertanto ho smesso di leggerla. Buona Sega a tutti

    RispondiElimina
  56. tengo a precisare che anche Butters di south park conserva la propria cremina per non sprecarla, nel caso avesse bisogno di felicità...

    RispondiElimina
  57. A TUTTI QUELLI CHE SI PRENDONO GIOCO DELLE PAROLE DI GESù CRISTO VORREI CHIEDERE : DURANTE LA VOSTRA VITA NON VI SONO MAI SORTE SPONTANEAMENTE DELLE DOMANDE COME "DA DOVE VIENE LA VITA?", COME FANNO DELLE SEMPLICI E MINUSCOLE PARTICELLE CHIAMATE ELETTRONI NEUTRONI PROTONI POSITRONI ECCETERA ECCETERA A FORMARE TUTTO L'UNIVERSO COMPRESA LA TERRA CON LE SUE INNUMEREVOLI FORME DI VITA?". O ANCORA: "SI, L'UOMO CON LE SUE SCIENZE HA SCOPERTO COM'è è FATTA LA MATERIA, QUALI SONO LE LEGGI CHE LA GOVERNANO, LE LEGGI DELLA FISICA ECCETERA ECCETERA,MA DA DOVE SONO NATE TUTTE QUESTE LEGGI?" OPPURE: "CHE SENSO HA VIVERE, GIOCARE, DIVERTIRSI, LAVORARE, VIAGGIARE, SPOSARSI, FARE FIGLI, FARSI LA GUERRA PER SENTIRSI FORTI, FARE DEL BENE, AIUTARE UN AMICO IN UN MOMENTO DI DIFFICOLTà SE DOPO TUTTI QUANTI MORIAMO?" "SIAMO DAVVERO NATI PER DOPO MORIRE? IO FRANCAMENTE PER TUTTE LE PERSONE CHE LA PENSANO IN QUESTO MODO PROVO MOLTA MOLTA TRISTEZZA

    RispondiElimina
  58. Ma va a cagare tu e il cristosanto o come cavolo si chiama

    RispondiElimina
  59. Ma stando a quello che dice la Chiesa, l'atto sessuale dovrebbe essere finalizzato esclusivamente al concepimento. Dunque il problema non si pone. E' PROIBITO praticare sia il sesso orale che la masturbazione. Tu e la tua ragazza siete due PECCATORI!!!

    RispondiElimina
  60. In realtà se non ce l'hai abbastanza lungo da arrivare a eiacularti direttamente in bocca andrai all'inferno, non sei degno del regno dei cieli...e se ti sentisse Padre Rocco Siffredi te lo metterebbe dritto in culo per insegnarti la lezione e per non sprecare il suo seme, che è sacro.

    RispondiElimina
  61. Gesù si faceva le seghe e poi si beveva tutto!! Hahahaha oddio mai provato ad interpretare il signore degli anelli????

    RispondiElimina

I commenti sono soggetti a moderazione. Non è ammesso un eccessivo e ingiustificato turpiloquio né le offese gratuite. Sono tollerate bestemmie solo se contestualizzate. Ogni commento inappropriato oppure contenente istigazione alla pedofilia, alla violenza o all'odio sarà cancellato.