Cerca le Santissime Risposte

martedì 17 luglio 2012

Adorazione per la Verginità di Maria


«
Caro Moreno,
è mia abitudine quotidiana (ormai da lungo tempo) riflettere su un passo delle Sacre Scritture. Trovo inoltre grande pacificazione dell'animo nella preghiera per Nostro Signore, e costantemente mi rivolgo a Lui per intercessione della Vergine Maria.
Da qualche tempo ho notato, durante questi preziosi momenti, una reazione involontaria di eccitazione fisica e di desiderio carnale riguardo la Sacra Verginità di Maria. Devo considerarlo peccato? Come devo comportarmi con i persistenti sintomi fisici (erezione) senza peccare nell'atto della masturbazione?
Non manco mai di chiedere perdono per la bassezza degli istinti umani, ma talvolta questo disprezzo e desiderio di pentimento e purificazione non fanno altro che aumentare l'eccitazione.
Confido nei tuoi consigli nella fede.
Davide

»

Carissimo fratello in Cristo,
cercherò di rispondere al tuo delicato quesito che chiama in causa il Culto Mariano.

Ascoltiamo le parole del Santo Padre Papa Paolo VI: "La Chiesa in spirito e verità adora il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, venera con particolare amore Maria Santissima, Madre di Dio e onora con religioso ossequio la memoria dei Martiri e degli altri Santi." Aggiunge ancora il Papa: "La storia della pietà dimostra come le varie forme di devozione verso la Madre di Dio, che la Chiesa ha approvato entro i limiti della sana e ortodossa dottrina si sviluppino in armonica subordinazione al culto che si presta a Cristo e intorno ad esso gravitino come a loro naturale e necessario punto di riferimento. Nel nostro tempo, i mutamenti prodottisi nel costume sociale, nella sensibilità dei popoli, nei modi di espressione della letteratura e delle arti, nelle forme di comunicazione sociale, hanno influito anche sulle manifestazioni del sentimento religioso. Certe pratiche cultuali, che in un tempo non lontano apparivano atte ad esprimere il sentimento religioso dei singoli e delle comunità cristiane, sembrano oggi insufficienti o inadatte, perché legate a schemi socio-culturali del passato, mentre da più parti si cercano nuove forme espressive dell’immutabile rapporto delle creature con il loro Creatore, dei figli con il loro Padre. Ciò può produrre in alcuni un momentaneo disorientamento; ma chi, con animo fiducioso in Dio, riflette su tali fenomeni, scopre che molte tendenze della pietà contemporanea – la interiorizzazione del sentimento religioso, per esempio – sono chiamate a concorrere allo sviluppo della pietà cristiana, in generale, e della pietà verso la Vergine, in particolare."

Ecco dunque trovata la risposta alla tua domanda, caro Davide. Come spiega il Santo Padre, Fonte di Verità, i mutamenti dovuti all'evoluzione del costume producono cambiamenti anche nelle manifestazioni del culto religioso. Quindi, è del tutto ammissibile che, al giorno d'oggi, con una diversa sensibilità verso la sessualità, la venerazione per la Vergine Maria si possa esprimere anche attraverso l'eccitazione fisica e l'erezione.
Può essere un peccato il desiderio carnale nei confronti della Vergine? Certamente no. Oggi le ragazze vergini sono rarissime, ed è naturale provare un senso di curiosità e di turbamento verso una qualità così rara e misteriosa. La Fede, come sappiamo, pone il Mistero al centro della sua essenza, e quindi essere curiosi ed eccitati all'idea della verginità femminile, è una manifestazione di Fede.
E può essere un peccato masturbarsi pensando alla Madonna? Ascoltiamo l'esortazione di Papa Paolo VI, e riflettiamo su questo fenomeno. La masturbazione, come ho spiegato in una precedente riflessione, è un dono di Dio. Dunque, se la Madonna è la Madre di Dio, allora ha perfettamente senso rivolgerLe il pensiero, con gratitudine, mentre ci si appaga grazie ad un dono che ci è stato dato da Suo Figlio!

Non dimenticare però, caro Davide, un precetto biblico già più volte ripetuto: "non si sparga il seme perché ciò offende Dio!". Perciò, poni bene attenzione a non versare il liquido seminale per terra o sugli indumenti, ma piuttosto raccoglilo in una bottiglia. Come già ragionato, raccogliere lo sperma in una bottiglia evita di commettere il peccato di spreco del seme. Inoltre, se, come penso, nella tua abitazione hai un angolino dedicato al culto della Vergine Santissima, potresti tenere la bottiglia, contenente lo sperma raccolto durante le tue masturbazioni mistiche, accanto alla statuina della Madonna, e questo gesto di devozione sarà certamente molto apprezzato dalla beata Vergine.

Allora, caro Davide, per arrivare a queste conclusioni ci siamo affidati agli insegnamenti di Papa Paolo VI. Possiamo essere ben certi di quanto abbiamo dedotto? Sì, lo possiamo! Infatti, il Papa è infallibile. Questo dogma è stato stabilito il 18 luglio 1870 per mezzo della costituzione "Pastor Aeternus" da Pio  IX. E chi era Pio IX? Un Papa! Dunque, era infallibile. Quindi il dogma è vero! È una cosa di evidenza così lampante che chiunque la può capire.

Perciò, carissimo fratello, vivi serenamente la tua devozione per la Santa Vergine, e che la Sua mano casta ti aiuti sempre nelle tue adorazioni.

Tuo fratello in Cristo,
Moreno

18 commenti:

  1. Ma se ci si masturba pensando alla Vergine Maria, madre di Gesù Cristo e soprattutto moglie di Giuseppe, non si infrange il nono comandamento: "Non desiderare la donna d'altri"?

    RispondiElimina
  2. contro la crisi... sai quante bottiglie e quanti nuovi frigoriferi servirebbero alle famiglie con adolescenti in prole, se si seguissero questi precetti?

    RispondiElimina
  3. Caro Davide, ti consiglio di cuore di acquistare un tavolino di medie dimensioni per tutte le bottiglie che nel frattempo avrai riempito durante le tue adorazioni mistiche.

    RispondiElimina
  4. saccalapulcedal18 luglio 2012 13:51

    certo certo. il buon bonzo di riace lo diceva chiaramente: "l'estasi col pippone aiuta lo spirito e la mente"!! Daje M.!! fá partí 'a manovella davanti a la Madonna, che vedrai che t'aiuterá con la sua Santissssima Mano!!!!

    RispondiElimina
  5. caro Moreno in Cristo Santissimo fratello,
    seguo da sempre e con attenzione le tue riflessioni, ma devo cristianamente confessarti che la risposta fornita a Davide in Cristo santissimo fratello mi ha profondamente turbato. padre Roscoe, la guida spirituale del mio gruppo di adorazione Mariana, sempre sia lodato il nome santo della Vergine, ci ha infatti raccomandato di guardare a Maria come a madre celeste e di accostarci a lei con filiale devozione. Ora, anche io accetto con pia e cristiana devozione il fatto dell'erezione, che è segno vitalistico di elevazione nel senso indicato dal Santo Padre in Cristo Santissimo fratello e padre. ma la masturbazione, consistendo in una congiunzione mistica e carnale con la Madre celeste, non costituisce incesto? quando ero ragazzo il mio parroco mi aveva duramente ripreso e sottoposto a penitenza fisica per essermi io congiunto con mia cugina e sorella in Cristo. come deve dunque porsi il buon cristiano rispetto alla pratica dell'incesto? sono molto confuso, anche perché sono ancora innamorato di mia cugina.
    tuo fratello devoto in Cristo Santissimo, Pier Enea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi sempre farti delle seghe guardando la madonna...

      (comunque miglior blog per trolling del 2012! questo post però è un po' peggio di altri)

      Elimina
  6. Tutto è meglio del lavoro! Anche scrivere di queste emerite stupidaggini!

    RispondiElimina
  7. Tralasciando la marea di consigli di cattivissimo gusto che vanno dal masturbarsi sul presepe al seguire i precetti di un Papa non esattamente esemplare,da studentessa di queste cose vi sollecito a prendere in considerazione il fatto che storicamente il Dogma dell'Infallibilità papale di quella personcina che era Pio IX (forse il più intrattabile dei pontefici) ai giorni nostri è ciò che si può dire "superato".Per usare l'ennesimo eufemismo di questo blog blasfemo.

    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici sul serio, Giulia? Il Papa non è infallibile?! Gesù mio! Non c'è più religione! Adesso mi aspetto solo di leggere che Dio, se non morto, è agonizzante, e ci penserà Chuck Norris a finirlo a furia di calci rotanti nei denti, non appena toccherà a lui di andare al Creatore... queste sì sono bestemmie!

      Elimina
    2. ma che c..z ma ti rendi conto dell'idiozia della tua affermazione? Giulia ha perfettamente ragione come si fa a pensare che il papa o qualsivoglia guida spiritica e ripeto SPIRITICA qual è lui possa essere infallibile? Basta solamente pensare a quante persone sonon state perseguitate con l'inquisizione e quante guerre sono state indette in nome di un amichetto immaginario per non parlare della ferma resistenza alla teoria evoluzionistica per poi arrivare all'alleanza coi nazisti e ad accordi presi con mussolini per formare la città del Vaticano così che il papa potesse avere ancora uno stato regio per non parlare della ferma condanna nell'uso di preservativi o le pressioni esercitate per bloccare lo studio sulle cellule staminali o continuare a impedire i matrimoni gay bollandoli come perversioni sessuali solo perchè il suo libro fantasy preferito (leggasi Bibbia) dice così quando attenti e molteplici studi dimostrano che non solo non è una perverdione ma è una normale ramificazione della libido umana. Questi erano solo alcuni importanti esempi sulla stupidità ed effimeratezza della tua guida spirituale e religione ma ce ne sono altri che non ho citato. Il tuo papa è infallibile? La tua religione è giusta? AH!!!! E io sono babbo natale. Preferisco credere nel gatto con gli stivali piuttosto che in un dio infantile e insensibile....Dopo questo sfogo uscirò da questo blog e non mi rivedrete più, addio

      Carlo

      Elimina
    3. ma che c..z ma ti rendi conto dell'idiozia della tua affermazione? Giulia ha perfettamente ragione come si fa a pensare che il papa o qualsivoglia guida spiritica e ripeto SPIRITICA qual è lui possa essere infallibile? Basta solamente pensare a quante persone sonon state perseguitate con l'inquisizione e quante guerre sono state indette in nome di un amichetto immaginario per non parlare della ferma resistenza alla teoria evoluzionistica per poi arrivare all'alleanza coi nazisti e ad accordi presi con mussolini per formare la città del Vaticano così che il papa potesse avere ancora uno stato regio per non parlare della ferma condanna nell'uso di preservativi o le pressioni esercitate per bloccare lo studio sulle cellule staminali o continuare a impedire i matrimoni gay bollandoli come perversioni sessuali solo perchè il suo libro fantasy preferito (leggasi Bibbia) dice così quando attenti e molteplici studi dimostrano che non solo non è una perverdione ma è una normale ramificazione della libido umana. Questi erano solo alcuni importanti esempi sulla stupidità ed effimeratezza della tua guida spirituale e religione ma ce ne sono altri che non ho citato. Il tuo papa è infallibile? La tua religione è giusta? AH!!!! E io sono babbo natale. Preferisco credere nel gatto con gli stivali piuttosto che in un dio infantile e insensibile....Dopo questo sfogo uscirò da questo blog e non mi rivedrete più, addio

      Carlo

      Elimina
  8. PADRE... IO FACCIO SESSO CON LA STATUA DELLA VERGINE!! SONO IN PECCATO MORTALE??

    RispondiElimina
  9. incompetenti l'unico essere infallibile e' spiderman!!!!
    Ma possibile che nel 2012 ci sia ancora gente che crede
    in Dio???!!?ma quanti c...o di morti ha fatto la chiesa
    in nome suo?!??!?piu del nazismo!!!!!!
    ma mi chiedo un po' di vergogna verso voi stessi la
    mattina quando vi guardate allo specchio non la provate???
    e poi farsi le pippe pensndo alla madonna???io preferisco
    youporn...povera Italia...

    RispondiElimina
  10. Caro fratello incredulo dovresti provare ad avvicinarti alla chiesa e sopratutto ai preti.
    Loro t potrebbero dare una mano come fa il nostro fratello Moreno che stimo moltissimo!! Io quando m sento giu trovo aiuto ascoltando radiomaria e fumando una RooR...te lo consiglio di cuore.... W la chiesa ed i papaboyzzz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro fratello, hai ragione.
      Bisognerebbe avvicinarsi ai preti così che possano scacciare il peccato dal nostro sacrilego retto con i loro uccelli benedetti.

      Elimina
  11. per papaboyz..mio caro e stimato fratello forse di roor te ne fumi troppe..o leggi troppo le risposte di moreno che si forse nonostante tutto lui almeno a questi tossici depressi gli da una risposta ma tu credi in dio???per me e' l'equivalente di credere negli alieni..ma tu la tua erba sacra dove la compri dai cinesi???sinceramente che anche tu come altri bevete sangue mestruale..tipo la signorina luna...o hai il poster della madonna nuda in camera e ti ammazzi di pippe????w l'uomo ragno lui e' il numero uno e i zuperpoteri li ha davvero non come il nuovo messia!!!!!!

    RispondiElimina
  12. ahahahahhahahahahahahahhahahahhahahahahahhahahahahahah troppo forte.
    Altro che Zeling o COlorado questo li batte tutti

    RispondiElimina
  13. Vabbè se volete prendere in giro lo dovete fare bene, i vuole coerenza interna. Non potete dire che "la chiesa cattolica è quanto più ci possa essere di lontano dagli insegnamenti di Cristo" e poi citare il Papa dicendo che è infallibile... Le prese per il culo vanno fatte per bene!

    RispondiElimina

Cari fratelli e sorelle in Cristo, i commenti saranno moderati per evitare che eventuali intemperanze possano offendere i nostri lettori più sensibili. Sappiatevi regolare.