Cerca le Santissime Risposte

venerdì 21 settembre 2012

Risposte Cristiane approda nei Social Network



Cari Fratelli in Cristo,
In questi giorni noi Illuminati Cristiani siamo venuti a conoscenza della creazione di tre nuove pagine di supporto nei principali Social Network, da parte di un gruppo di fans, e dedicate a noi. In effetti siamo rimasti molto colpiti dall'entusiasmo di alcuni nostri utenti negli ultimi tempi, e non ci saremmo mai aspettati un così grande affetto nei nostri confronti. All'inizio l'idea ci è sembrata un po' blasfema. I tre Social Network in questione, Google , Twitter e Facebook sono pieni di atei, bestemmiatori e demoniaci. Successivamente però, Nostro Signore Gesù Cristo ci ha offerto ancora una volta delle risposte alle Nostre Preghiere. La concezione di Social Network può essere utilizzata sì dal demonio per agire, ma noi stessi, forti e coraggiosi membri del gregge di Dio, possiamo contrastarlo diffondendo il Verbo, sempre attraverso lo stesso mezzo. Questa precisazione è fondamentale, perché sta alla base del nostro appoggio alle tre pagine.

Eccole:

D'ora in poi troverete i link alla vostra destra.

Esse sono gestite da nostri lettori, che hanno voglia di diffondere il Verbo di Nostro Signore Gesù Cristo.

Grazie per il misericordioso sostegno,
Che Dio vi benedica.

Lo Staff di Risposte Cristiane.

8 commenti:

  1. Evviva! Che bella notizia! La pagina Facebook è fantastica. Sia lodato Gesù!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' splatter! Ma divertente :-)

      Elimina
  2. Finalmente!!!
    Spero di incontrare molte Ninfomani Cristiane!

    RispondiElimina
  3. E Antonella? Me lo passate il tel. di Antonella, per favore?

    RispondiElimina
  4. "gregge" tutto quello che potevo capire di voi è in questa parola

    RispondiElimina
  5. Che bella la pagina fb! Ho dato anch'io il mi piace!

    RispondiElimina
  6. La pagina facebook mi sta aiutando a rinforzare la fede giorno dopo giorno! Grazie!

    RispondiElimina

Cari fratelli e sorelle in Cristo, i commenti saranno moderati per evitare che eventuali intemperanze possano offendere i nostri lettori più sensibili. Sappiatevi regolare.