Cerca le Santissime Risposte

lunedì 1 aprile 2013

Metallo nel Corpo


«
Illustre Padre Moreno,
sono un ragazzo di 21 anni che suona la chitarra elettrica, e ascolto e suono un genere di musica sicuramente non molto comune e commerciale: il Metal.

Ascolto gruppi musicali come lamb of god, metallica, trivium, meshuggah, slayer, pantera, amon amarth, opeth, e vari altri… (si può informare a riguardo).

Ho sentito parlare male di questo genere musicale ma non ho mai dato retta alle dicerie, a mio avviso prive di fondamenta e di senso logico. Tuttavia, sono una persona molto devota a Cristo nostro Signore, e vorrei sapere che ne pensa lei di questa passione musicale che ho. Inoltre io sono una persona che veste alternativa, ho un piercing al sopracciglio, uno al labbro, un espansione sul lobo sinistro, e 5 tatuaggi (braccio sinistro, gamba, collo, bacino e schiena), tutti raffiguranti figure oscure (morte, e sangue). Sono un mero peccatore? Io non pratico il satanismo, assolutamente. Io comunque prego ogni giorno, ed anche prima di ogni concerto metal che faccio, e suono meglio. Questo vuol dire che il nostro Cristo Signore mi da la forza, quindi è favorevole alla mia musica?

Rimanendo in quest'ambito, avrei un altro quesito: Gesù Cristo è raffigurato come un biondo con i capelli lunghi e barba, insomma un tipico personaggio trash/heavy metal, tendente al progressive (un chitarrista americano infatti gli assomiglia parecchio.. si chiama John Petrucci). Io ogni domenica vado a messa e il prete mi guarda male per l'applicazione dell'arte sul mio corpo (body art). Mi devo preoccupare? Perché la chiesa, e i suoi uomini mi disprezzano? Non capisco. Sono un ragazzo come tutti gli altri, solo con gusti e tendenze diverse dalla massa. Che ne pensa di tutto ciò? Dovrei smettere di suonare, togliermi i piercing dal corpo, cancellare i tatuaggi, e cambiare stile di vita? Attendo con ansia una Sua risposta, Padre.
Saluti
»

Cara anima perduta,
rispondo facendo le veci dell'Illuminatissimo Moreno (colgo l'occasione per ribadire che nessuno degli Illuminati è un chierico, siamo tutti laici appassionati studiosi di Sacre Scritture e Religione).

Tra i flussi marosi della tempesta della vita,  a tua salvezza Cristo ti ha dato un'età in cui il cambiamento è ancora possibile ma devi sbrigarti ché le grinfie demoniache dell'Oscuro Signore Tentatore tendono a stringere di più col passare del tempo.

La tua vita dissoluta e abbandonata ai piaceri della carne e alle nefandezze dello spirito ha da trovare un limite, ché anche il pentimento oltre a dover essere sincero deve essere rapido, non puoi soggiacere in tutta una vita di molle e lascivo perpetuarsi delle schifezze che dici di tenere come modus vivendi e sperare che con un mi pento in letto di morte poi tu possa cancellarle. 

Muoviti e abbandona l'impurezza di codesta che chiami musica metalla e avvicinati alla melodia che libera lo spirito, quella delle campane a festa per Nostro Signore la domenica mattina. Libera il tuo corpo che Iddio rivuole cosi come lo ha donato a te, dai ferri e dalle catene in cui lo hai imprigionato con anelli, pirsing e altro, cancella dalle tue membra disegni e scarabocchi magari donacce postribolari, che hai tatuato inconsapevole della via che stavi intraprendendo.

Non è solo praticando il satanismo che ci si allontana dalla Parola di Nostro Signore, la vera Luce che deve illuminare il sentiero della nostra esistenza.
In altri tempi, la punizione sarebbe stata adeguata ai tuoi errori, la mano santa della Chiesa sarebbe scesa su di te guidata da uomini di alto valore e sapere e la Santa e Giusta Inquisizione avrebbe macerato la tua carne immonda per ripulire il tuo Spirito.

Vedi, l'Inquisizione nasce nel Concilio presieduto a Verona nel 1184 da papa Lucio III e dall'imperatore Federico Barbarossa, con la costituzione Ad abolendam diversarum haeresum pravitatem e tuttora sarebbe indispensabile, ma viviamo in tempi difficili, dove ai pastori di Domineddio sono stati tolti il bastone del Perdono, la lama della Compassione e la fiamma dell'Amore. E allora devo accontentarmi di riguidarti verso il sentiero della beatificazione con reprimenda accorate. Il disprezzo che i nostri fratelli provano non è solo per te, ma per tutto quello che il tuo corpo e quella tua musica infernale rappresentate: lo spregio più assoluto per i Sacri Dettami e il significativo esempio di come la corruzione possa dilagare: è giusta quindi la loro reazione, il disprezzo in tempi più assennati sarebbe stato seguito da afflizioni come l'essere messo sotto sale dopo essere stato spellato ma anche se oggi non vi sono più tali usanze care al Signore tuttavia possiamo ancora fare qualcosa.

Parla col Santissimo Vicario di Cristo che organizza la tua Diocesi e confida a lui tutti i tuoi angosciosi problemi, porta con te copia di questa nostra corrispondenza e fai si che possa leggerla, cogliendo appieno la Sua missione. Egli, guidato dallo Spirito Santo, colti i segni indicatori nascosti ai più tra queste righe, saprà cosa fare e se ha abbastanza spazio nelle cantine della Sagrestia della Casa Del Signore e se ha mantenuto in buono stato gli attrezzi per gli Esorcismi ti libererà una volta per tutte dal male che è in te.

Non dubitare, anche se il bene prende strade tortuose e di dubbia morale, almeno per quanto possa comprendere il volgo, se guidato dalla mano consacrata di un Soldato dell'Esercito di Dio infine troverà sempre il percorso migliore.

Che la catena ti cinga la vita e la corrente attraversi le tue membra se può alleviare le tue sofferenze.
Che la frusta dilani le tue carni e il bastone percuota le tue ossa se può condurti verso la Salvezza Eterna.

E se infine il tuo corpo sarà abbandonato dalla tua anima impura, grazie al dolore ti presenterai al cospetto del Padre Celeste mondato dalle impurità e libero da ogni peccato.

Infine sarai salvato a maggior gloria di Nostro Signore.

Ricorda certo prima di parlare con un notaio e lascia a pagamento, insufficiente ma dovuto, tutto quanto possiedi sulla terra alla Chiesa, intestando tutto alla Persona della Nostra Guida il Papa, Primo tra i Vescovi che un atto di generosità e devozione ti aiuterà una volta in Cielo ad alleggerirti dei tuoi Affanni e passare nella fila dei Peccatori tra le Corsie Preferenziali.


Tuo devotissimo Primiero.

12 commenti:

  1. Metallari e religione: due concetti che non possono essere inseriti in una stessa frase. La credenza comune, difatti, è che i metallari siano contro ogni tipo di religione, complice – anche qui – la presenza di sottogeneri che utilizzano un immaginario pagano o satanico. Ma come esistono queste branche, esistono ad esempio delle band cristiane, o comunque gruppi che se ne fregano altamente dell’argomento, senza osannare ma nemmeno condannare un determinato credo.
    Beh, qua si spolvera un grande classico: Metal e satanismo, come non accostare le due cose? Vero è che simboli come il pentacolo o la croce rovesciata compaiono spesso nell’iconografia Metal. Ma fra il dire il fare, al solito, c’è di mezzo il mare. E se faceste una breve indagine su quanti metallari trascorrono le loro serate cercando di evocare Satana, rimarreste parecchio delusi.
    Nessuno ha mai pensato di etichettare come criminale Quentin Tarantino. Eppure parla di morti ammazzati, rapine e altro ancora. Così come fanno i Cannibal Corpse, giusto per citare un nome. Si tratta di semplice intrattenimento, e cantare di stupri e altri simili atti ineleganti non significa necessariamente compierli nella realtà. Sì, ci sono esponenti della scena Metal che hanno compiuto dei crimini, è vero. Ma ci sono anche insegnanti, poliziotti, assicuratori e voci bianche del coro della chiesa che commettono reati. E fare di tutta l’erba un fascio è un processo sempre pericoloso.

    RispondiElimina
  2. State pure in mezzo ai cori angelici... Io me ne vado all'inferno a fare surf su un'onda di fuoco a ritmo di Rock'n roll!! hahahahaahahahhaahahahahahahahahahaha XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bill Hicks è un grande

      Elimina
    2. Molto!!! XD

      Elimina
  3. Io sgozzo vergini ogni sabato e poi ingravido i loro cadaveri ... sono un peccatore?

    RispondiElimina
  4. Ma renditi conto che ancora nel2013 si devono sentire cose del genere!! Anche io ascolto metal e allora???? Anche io amo la bodyart e allora???? Confido che tu non dia importanza a queste STRONZATE DELLA PUNIZIONE perché ti assicuro stai solo facendo un miracolo ad ascoltare buona mudica! FAI QUELLO CHE TI FA STARE VBENE che sia un rif o una preghiera pensa soli ad essere rispettoso e gentile con gli altri e tranquillo che dio sarà fiero di te!!!

    RispondiElimina
  5. se all'inferno si ascolta metal ci posso anche stare

    RispondiElimina
  6. Viva Satana e la madonna rotta nell'ano

    RispondiElimina
  7. https://www.youtube.com/watch?v=6PvYoCVAgFg

    RispondiElimina

Cari fratelli e sorelle in Cristo, i commenti saranno moderati per evitare che eventuali intemperanze possano offendere i nostri lettori più sensibili. Sappiatevi regolare.