Cerca le Santissime Risposte

venerdì 5 aprile 2013

Vescovi che rifiutano di stringere la mano al Papa

Fratelli e sorelle in Cristo,

Abbiamo ricevuto, tra le numerose lettere che arrivano ogni settimana a Risposte Cristiane, una email in particolare che parlava di un fatto che mi ha lasciato allibita: sembra che molti vescovi tedeschi si siano rifiutati di stringere la mano al Papa Benedetto XVI in un'occasione ufficiale con vari capi di stato in Germania. 
Di solito non commentiamo fatti che non abbiano stretta attinenza con le sacre scritture, ma purtroppo questi tempi oscuri hanno portato la politica e la corruzione anche nella Santa Chiesa, ed è difficile non commentare fatti come questi per chi ha una Fede sincera.
 
Questa è la lettera che abbiamo ricevuto:

" ECCO COSA NON VI FANNO VEDERE... CONDIVIDETE PERCHE' ME LO CANCELLERANNO !!!!! Non è mai andato in onda in Italia; è stato ripreso dalla TV polacca durante la visita di Benedetto XVI in Germania il 22/9/2011.

Guardate quanti Vescovi (probabilmente gli stessi che l'hanno indotto a dimettersi) indietreggiano rifiutandosi di stringergli la mano e il Papa con quale umiltà affronta questa umiliazione ripugnante da parte di chi crede di servire Cristo.

Quanto aveva ragione quando diceva di quanta superbia e autosufficienza c’è dentro la Chiesa riferendosi a quanti da dentro non accettano il Magistero e pretendono di fare una Chiesa a modo loro."

L'email conteneva anche un link a un video di youtube che potete vedere qui.
http://www.youtube.com/watch?v=ygeG5WFzkV8

Effettivamente il video è tratto da una trasmissione in diretta su una tv polacca, c'è anche il logo di telepace, quindi a meno di un fotomontaggio fatto benissimo, il video sembra vero:



La lettera è il libero sfogo di una sorella cristiana che come noi è rimasta senza parole di fronte al Santo Padre trattato in quella maniera!
Noi di Risposte Cristiane non siamo certo qui per giudicare, ma trattare un uomo anziano, un servitore di Cristo, in quella maniera non fa certo fare bella figura a noi cristiani! Le divisioni che ci sono all'interno della Chiesa diventano evidenti e il video è stato fatto censurare per non amplificare lo scandalo, e cioè, "che i vescovi tedeschi si rifiutano di salutare il Papa e dunque non stringono la sua mano" (sic). 
Risposte Cristiane vi presenta con la morte nel cuore questo vero scoop giornalistico che per ora non è ancora arrivato alle televisioni e di cui si attende ancora conferma.
Le immagini tuttavia parlano da sole, alcuni vescovi addirittura si allontanano dal Santo Padre lasciandolo lì poveretto senza sapere cosa fare, snobbandolo. Continuiamo a sostenere il Santo Padre con la preghiera e speriamo che Papa Francesco riesca a far chiarezza su questa storia agghiacciante. Vi giuro che ho le lacrime agli occhi mentre scrivo, ad immaginare l'umiliazione subita da un uomo che sarà anche il capo di una istituzione, ma al quale si deve sempre rispetto come essere umano a prescindere dalle divisioni!
I vescovi tedeschi dovrebbero rendere conto a qualcuno di quello che hanno fatto, se tutto questo fosse confermato.

Mafalda

UPDATE
Dopo aver fatto qualche ricerca in internet, ho trovato alcuni siti cattolici che pubblicano la notizia, la rilanciano, e tessono sopra la difesa del Pontefice con dure critiche ai vescovi tedeschi. 
Tanto per fare esempi ecco due coraggiosi autori cattolici che hanno amplificato questa notizia scampando alla censura: Pat Archbold sul National Catholic Register e Francisco José Fernández de la Cigoña su Intereconomia.
In particolare è interessante leggere l'articolo su National Catholic Register, la fonte di notizie cattoliche più completa d'America, che conferma i dubbi parlando di "silent protest" (silenziosa protesta, in inglese) in cui nessuno vuole dare la mano al Pontefice.

Il sito parla della mano mancata al Papa descrivendo il  "video del papa che offre la sua mano alla stretta dei Vescovi in linea per salutare. Vescovo dopo Vescovo lasciano passare il Papa senza stringergli la mano. Uno o due potrebbero aver mancato, ma questo mi sembra piuttosto sospetto", "lo fanno apposta oppure tutti i vescovi sono diventati ciechi?".

Ecco uno screenshot della pagina chiarificatrice:


Io non ho parole è uno schifo! E si definiscono uomini di chiesa??

Mafalda

25 commenti:

  1. Dopo aver visto il video, in cui un buon 70% dei vescovi presenti si rifiuta di dare la mano tesa da Ratzinger, ho iniziato a pensare che all'interno della chiesa ci siano prese di posizioni molto nette e col cazzo che agiscono da buoni cristiani!

    Beh, che poi già si sapeva però quel video me l'ha confermato...e per questo il dubbio che Francesco "l'umile" sia stato messo li per "piacere al grande pubblico" era nato in me, ed ora si è fatto più forte, che ne pensate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me Benedetto XVI rimarrà sempre il nostro vero e insostituibile Papa!
      Possa il Signore perdonare e spedire alle sofferenze dell'Inferno tutti coloro che l'hanno costretto a dimettersi. In realtà Ratzinger continua ad essere Papa e Bergoglio risulta soltanto la sua controfigura.
      La Chiesa è destinata a soccombere entro due o tre anni, tutti i suoi crimini saranno puniti da Nostro Signire Gesù Cristo.... "pentitevi, pentitevi, pentitevi.... oh voi preti e Vescovi che non consideraste Ratzinger come guida, presto verrete sanati dalle fiamme purificatrici"
      Un caro augurio a tutti gli estimatori del vero e unico Papa Benedetto XVI e un grande complimento a Moreno, Mafalda e agli esegeti che ogni giorno ci Illuminano con le loro perle di sapienza.
      Per sempre con Voi e in Cristo. Lode!

      Elimina
  2. Maria divina della misericordia5 aprile 2013 19:21

    Questo Papa è in realtà dell'Ordine degli Illuminati per distruggere la Chiesa. Il vero papa è solo Benedetto XVI

    RispondiElimina
  3. E' diffusa la voce che non tutti i preti accettano i modi di porgersi del nuovo papa, anche se alla maggior parte sembra piacere. Benedetto XVI si è ritenuto inadeguato, forse per la sua salute, o perché ha avuto a che fare con casi scottanti (che egli stesso ha contribuito a riportare alla luce), in ogni caso qualcosa gli impediva di essere sereno e ha pensato che sarebbe stato più utile "tendere la mano" al proprio successore.

    Per come la vedo io, queste diversità, unite al buonsenso, sono un valore aggiunto, da ogni papa va preso il meglio (e vale anche per i non credenti, tanto il papa sta sempre là, è inutile rifiutarne l'esistenza).

    RispondiElimina
  4. E' segno evidente della fine del mondo. Le logge massoniche hanno deciso tutto questo.

    RispondiElimina
  5. Vergognoso il comportento di questi rappresentanti della Chiesa che dovrebbero non solo predicare ma soprattutto PRATICARE l'umiltá l'amore il perdono il "non giudicare"...mah!

    RispondiElimina
  6. Che brutta cosa.. Questi Nn sono i servitori di Dio..!!!

    RispondiElimina
  7. Non ci sono parole. E non sta a noi giudicare. Ce qualcuno più inalto di noi che non ha bisogno di un video, per vedere ciò. E lui che giudicherà. A noi compete solo di pregare per la conversione dei cuori più vulnerabili al male.

    RispondiElimina
  8. Eleonora Liuzzi5 aprile 2013 21:42

    non avrei mai immaginato di assistere ad una scena tanto incivile e completamente priva di cristianità , aggravata poi dal contesto religioso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorgina Di Caro5 aprile 2013 21:43

      solo i grandi possiedono il dono della umiltà...

      Elimina
  9. Antonella Castrogiovanni5 aprile 2013 21:45

    Vorrei dire a voi tutti che avete scritto di non guardare cio' che fa l'uomo, perche' papa, vescovo o chi che sia uomo rimane e di conseguenza peccatore. Volgete il vostro pensiero a Cristo l'unico nostro intermediario che ci puo' portare a Dio. Nella bibbia sta scritto che nessuno puo' arrivare al padre se non per mezzo del figlio.... Non giudicare se non vuoi essere giudicato....
    Possiamo solo intercedere con la preghira per queste persone.... Perche' tali sono... Essere umani che sbagliano... Uno solo e' stato perfetto e lo hanno messo in croce.
    Dio vi benedica

    RispondiElimina
  10. Mariacarmela Brugnone5 aprile 2013 21:46

    per rispetto al Papa, anche se lo scopo era una presentazione, avrebbero dovuto comunque baciargli la mano. Anche perchè si vede chiaramente che lui la tendeva a tutti, mentre i cardinali lo ignoravano. Io penso che non gli abbiano reso vita facile, per questo è stato costretto a dimettersi.

    RispondiElimina
  11. Danilo Di Fiore5 aprile 2013 21:57

    AL PAPA SI BACIA L'ANELLO SI..MA SICCOME JOSEPH RATZINGER E' UN PERSONAGGIO SCOMODO NON GLI STRINGONO NEANCHE LA MANO..E' UN GESTO DI UMILTA' FARSI SALUTARE CON UNA SEMPLICE STRETTA DI MANO..MO TUTTI A DIRE SI BACIA L'ANELLO..NON C'ENTRA NIENTE..

    RispondiElimina
  12. Nicola Passarelli5 aprile 2013 21:58

    Che schifo di vescovi e cardinali di merda, un papa tende la mano e questi indietreggiano ? Dimettetevi tutti vigliacchi schifosi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma Ingegnere5 aprile 2013 22:01

      si dovrebbero nascondere dalla vergogna,,,,,Dio vede e provvede, a Lui il giudizio.

      Elimina
  13. Camilla Adolfo5 aprile 2013 22:02

    Povero Benedetto ... Secondo me l'hanno messo alla porta perché sa troppo e deve stare attento a non finire come Papa Luciani ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. «Cosa avete fatto? Che Dio vi perdoni», disse Papa Luciani (Giovanni Paolo I), ai cardinali poco dopo l'elezione.
      «Che Dio vi perdoni per quello che avete fatto», ha detto il nuovo Papa Bergoglio (Francesco) rivolto ai cardinali subito dopo l'elezione.
      Un parallelo che fa gelare il sangue!

      Elimina
  14. Mi fa male pensare a quanto ha umilmente e silenziosamente sofferto Benedetto XVI durante il suo pontificato!

    RispondiElimina
  15. AGI) - CdV, 4 apr. - Circola su Facebook e Youtube un video che sarebbe stato "ripreso dalla TV polacca" durante una "visita di Benedetto XVI in Germania il 22/9/2011" e mostra Papa Ratzinger con un gruppo di "vescovi (probabilmente gli stessi che l'hanno indotto a dimettersi)" che "indietreggiano rifiutandosi di stringergli la mano"
    GUARDA IL VIDEO
    "Si tratta di una bufala", spiega il giornalista Paolo Attivissimo sul suo blog "Il disinformatico". In realta', infatti, "il Papa non sta porgendo la mano ai prelati, ma li sta presentando al presidente tedesco. "E' un bell'esempio di errata (o forzata) interpretazione delle immagini, tolte dal proprio contesto, che era gia' stato discusso e sbugiardato due anni fa - raconta Attivissimo - quando il video era apparso inizialmente su Internet, poco dopo gli avvenimenti mostrati: Benedetto XVI era ancora in carica ed era in visita in Germania presso lo Schloss Bellevue, la residenza ufficiale del presidente tedesco, Christian Wulff, il 22 settembre 2011".
    In effetti, la versione integrale del video, ripreso dal Centro Televisivo Vvaticano e non dalla "TV polacca", mostra che il presidente tedesco fa lo stesso gesto di tendere la mano in segno di presentazione a Benedetto dei membri del proprio governo. L'equivoco qui e' meno facile perche' Wulff tende la mano sinistra, mentre Benedetto, quando presenta i propri prelati, tende quella destra. In altre parole, i "vescovi" non stanno snobbando per niente Papa Benedetto. E solo alcuni di loro stanno fraintendendo il gesto del Papa, scambiandolo per una mano tesa da stringere e cogliendo l'occasione per stringerla quando in realta' a questo punto della cerimonia dovrebbero stringere la mano al presidente tedesco; quindi sono semmai i prelati che stringono la mano al Papa a compiere una gaffe, non quelli che "rifiutano" di farlo. L'audio italiano del video originale cita anche i nomi di alcuni di questi ecclesiastici (il fedelissimo segretario di Stato di Papa Rtazinger, cardinale Tarcisio Bertone, e il suo caro amico e collega teologo Walter Kasper, per esempio).
    "Attenzione - conclude Paolo Attivissimo - a non pensare che i video non possano mentire e a non interpretare le immagini secondo la propria visione del mondo invece che secondo il loro contesto".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che ti sbagli... purtroppo il video è vero è stato confermato, leggi nei commenti sul sito di Attivissimo prima che vengano censurati

      Elimina
    2. Attivissimo ha preso troppo sul serio la professione di "sbufalatore"... questa volta non c'ha azzeccato! Il video è autentico, ed è ancora più vero il fatto che Ratzinger è stato costretto a dimettersi.
      Infatti avrebbe dovuto dimettersi già molto prima, ha tirato in lunga finché ha potuto. Lo scrive l'Osservatore Romano, il giornale del Vaticano, non credi neanche a loro?
      Secondo il giornale, la decisione è stata presa dopo il viaggio in Messico, a marzo 2012. Ma il Cardinale Castrillòn lo sapeva con UN ANNO di anticipo, a gennaio 2012. La data era stata fissata a dicembre 2012, ma poi Ratzinger ha aspettato, anche per poter graziare il suo ex-maggiordomo Gabriele, che in realtà non aveva fatto niente di male.

      Elimina
    3. cosimo bandiera7 aprile 2013 01:59

      Ciò che fanno questi signori è assolutamente inammissibile!! Andrebbero impalati vivi su tronchi di giovani betulle!!
      Insolenti!!

      Elimina
  16. è una BUFALA! come mai non pubblicate anche la dimostrazione che è tutto falso? non vi fà comodo forse?

    http://www.ilvaticanista.it/2013/04/04/torna-la-bufala-dei-vescovi-che-rifiutano-di-stringere-la-mano-a-benedetto-xvi-vediamo-chi-sono/

    RispondiElimina
  17. è vero l'ho visto anche su striscia la notizia!

    RispondiElimina
  18. Ragazzi è una bufala!!! Il Papa presenta i vescovi all'autorità tedesche!!!!

    RispondiElimina

Cari fratelli e sorelle in Cristo, i commenti saranno moderati per evitare che eventuali intemperanze possano offendere i nostri lettori più sensibili. Sappiatevi regolare.