Cerca le Santissime Risposte

martedì 27 dicembre 2011

Ninfomani Cristiane


«
Caro Moreno,
sono un'affiliata all'associazione delle "Ninfomani Cristiane". Seguo da tempo la tua pregevole opera di diffusione di buoni e sani insegnamenti su argomenti che riguardano la vita sessuale dei cristiani.

Vorrei far conoscere ai tuoi lettori la nostra associazione e i nostri principi. Siamo donne cristiane sposate e molto devote riunitesi in un’associazione di donne particolarmente sensibili alle gioie del sesso, e per questo ci definiamo "ninfomani". la nostra missione consiste nell'insegnare alle donne sposate a comportarsi nella massima libertà sessuale con i loro mariti.

Noi ninfomani cristiane apparteniamo a Dio e siamo costantemente in contatto con Lui per la Fede che abbiamo nella potenza salvifica dell’opera di Gesù Cristo sulla croce. Questo ci permette di presentare tutti i nostri desideri sessuali alla Sua autorità in modo che le nostre espressioni di passione con i nostri mariti siano sane e appropriate.

Alle donne di tutto il mondo vogliamo dire: «Siate rilassate ed abbracciate tutto ciò che Dio vuole per il vostro matrimonio! Infiammatevi nell’intimità con vostro marito, e crescete insieme in Cristo! Testimoniate agli altri di Gesù, e allo stesso tempo, lasciate che vi vedano come una donna sposata sana e forte.  Siate un modello per altre donne giovani che hanno bisogno di qualcuno a cui guardare e parlare. Istruitele sul matrimonio e non fuggite dalle questioni sessuali che esse vi pongono. Le giovani donne hanno bisogno di donne esperte con cui parlare per ottenere dei consigli cristiani. Onoriamo Dio, mostrando a queste donne ciò che Egli vuole per loro nel matrimonio!»

Nel nostro sito (http://christiannymphos.org/) si possono trovare dei consigli e delle risposte alle domande più diverse che una coppia cristiana possa porsi. Ad esempio, nella rubrica "sesso anale" si spiega che la Bibbia non ha niente di contrario su questo argomento. Non ci sono specifici versetti che dicano che il sesso anale fra persone sposate sia un peccato. Ci sono solo dei versetti che ne parlano a riguardo degli omosessuali. Se fosse un peccato, Dio lo avrebbe incluso nella lista dei peccati. Poiché la Bibbia non ne dice nulla, c’è un dibattito fra i cristiani su questo argomento. Occorre dunque discuterne e pregare con il proprio marito, affinché lo Spirito Santo indichi ciò che è giusto.

Nel ringraziarti dell'attenzione che vorrai dare al mio appello, ti abbraccio fraternamente,
Brigitta
»


Cara Brigitta,
è con grande piacere che pubblico il tuo appello. C'è ben poco da aggiungere alle tue parole, non resta che augurare a te e alle tue sorelle in Cristo la miglior riuscita del nobile compito in cui vi siete impegnate.

Ricambio il tuo fraterno abbraccio,
Moreno

94 commenti:

  1. Sei un fottuto genio!!! ahuahauhaahauauauhauhauhahuauhauhuh!

    RispondiElimina
  2. Sia lode alle ninfomani cristiane! E per le ninfomani che invece non seguono i precetti del Vecchio e Nuovo testamento come funziona? La conversione è necessaria per non esser destinati tutti tra le fiamme infernali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sia lode alle ninfomani non cristiani direi!

      Elimina
    2. Sia lode alle ninfomani... punto

      Elimina
    3. cara Cfranci, la salvezza si ottiene solamente attraverso la conversione. Io sono disposto, a titolo di aiuto, ad insegnarti la via del nifomanismo monogamo attraverso un corso pratico e gratuito.

      Mi sacrifico per la causa, come fece gesù sulla croce

      Gabriele

      Elimina
    4. @Anonimo26 giugno 2012 12:11
      grande ti stimo

      Elimina
    5. Cara CFranci, mi chiamo Francesco, ho 29 anni e vivo a bologna, sono single, credente , mi piacerebbe conoscerti. se sei interessata questa è la mia posta francesco.zingaretti@hotmail.it
      Buona giornata!! spero di sentirti

      Elimina
    6. MA qua state tutti fuori di testa XD ma ke cavolo andate dicendo!?!? ahahahha XD

      Elimina
  3. Scusate, ma l'atto sessuale non dovrebbe essere rivolto alla riproduzione per essere considerato puro? Ed il sesso anale quindi non viene perciò escluso a priori? Che differenza c'è tra il sesso anale e l'uso di un preservativo? Entrambi impediscono di procreare, così come il sesso orale.
    Devotamente Vostra

    Lucia Pia M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è arrivato il momento di chiarire questi malintesi che la cristianità si porta avanti da millenni: nella bibbia è chiaramente scritto che si può praticare il sesso orale, si può praticare il sesso anale, ma mai contemporaneamente.
      In più si consiglia di recitare tre pater e due ave prima di aprire la scatola della vasellina...

      Elimina
    2. ci credo che non si possa fare fellatio e sesso anale insieme... prima di tutto contemporaneamente non è possibile a meno che non si abbia una faccia di...

      e poi, vogliamo parlare se la prima arriva dopo la seconda??? :)

      Elimina
  4. Ciao Brigitta sono molto interessato alla vostra associazione. Mia moglie credeva che fare sesso anale sia peccato come anche quello orale ma poi un giorno ho deciso di legarla al letto e alla fine del rapporto ha capito che provare certi perversi piaceri così sublimi non possa andare contro la volontà del nostro Signore Gesù Cristo. Penso che la sottomissione, come valore cristiano, sia utile e fondamentale nell'insegnamento di certi comportamenti utili alla vita di coppia e alla soddisfazione sessuale.
    Come ultima cosa vorrei chiederti se possiamo incontrarci davanti a un caffè per discutere di ciò che la nostra Fede ci chiede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai deciso di legarla al letto ? ..sottomissione ..? Spero che prima di tutte queste azioni ne abbiate discusso prima insieme ..nel farlo o meno ! Incredibile...! Spero prevalga sempre l'affetto , il rispetto ...per l'altra persona !!!

      Elimina
    2. Sei il mio idolo!

      Elimina
    3. è dovere di ogni donna cristiana servire il proprio marito, infatti Dio ha creato la donna proprio perchè non restasse solo, quindi la donna nella vita terrena, secondo la bibbia ha un ruolo secondario, infatti la chiesa cattolica esclude le donne da ruoli importanti come fare il papa, il vescovo,il cardinale, il parroco.

      Elimina
    4. servire il proprio marito?
      ruolo secondario?
      Stiamo tornando all'età della pietra, per caso??!
      In quanto donna mi sento offesa da questi commenti più che mai retrogradi

      Elimina
    5. La Bibbia lo dice chiaramente che "il capo della donna è l’uomo, e che il capo di Cristo è Dio" (Corinti 11:3)

      Elimina
    6. prrrrrrrrrrrr

      Elimina
    7. "Adamo! ho deciso di darti una compagna: sarà bellissima, intelligentissima, buonissima, simpaticissima, disponibilissima, ..."
      "Si, ma quanto mi costerà?"
      "Un braccio e una gamba"
      "mah ... e per una costola cosa si potrebbe avere?"

      Elimina
    8. cioè siete pazzi però mi fate morir dal ridere vi stimo!!!
      e comunque il posto della donne è IN CUCINA!

      Elimina
    9. ma che vergogna! che cos'è questo sessismo?!...greci e romani non avevano queste discrimazioni...mi fate schifo

      Elimina
  5. La ninfomania è un disturbo, una morbosità nei confronti dei piaceri venerei. Oltre ad essere ignoranti ed accecati dalla vostra religione siete delle persone profondamente turbate. Vi prego fatevi curare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sempre più sane di molti religiosi :D

      Elimina
  6. dove e quando si riuniscono le ninfomani cristiane? dovrei chiedergli delle cose...

    RispondiElimina
  7. Questo blog è meraviglioso, non ho parole per descrivere la mia estasi nel legger certe risposte.
    Le crisi di riso convulso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MI SCOMPISCIO ANCHE IO!

      Elimina
  8. 1. Non si commette peccato se i coniugi compiono l’atto sessuale senza provare piacere. (Casistica). Fu in seguito a questo precetto che le donne per non compiere il peccato di concupiscenza, di cui poi dovevano confessarsi, recitavano durante il coito: “Non lo fò per piacer mio ma per dare un figlio a Dio”.

    2. Se durante il coito uno dei due coniugi desidera ardentemente l’altro, costui compie peccato mortale. (S. Geronimo - Teologo).

    3. I palpeggiamenti che precedono il coito, da considerarsi peccato veniale se si limitano a semplici carezze, assumono una gravità mortale se sono eseguiti con baci sugli organi genitali e sulla bocca e soprattutto se con l’introduzione della lingua. (Debreyne - Teologo).

    4. Il coito tra marito e moglie deve essere praticato non più di quattro volte al mese. (Sanchez- Teologo). Non è peccato se ad un coito compiuto durante il giorno ne segue un altro nella notte successiva. (Sant’Alfonso de Liguori - Teologo).

    5. Non è peccato se uno dei coniugi si ritira dal coito prima di emettere semenza. (Ciò perché si credeva che anche la donna producesse liquido seminale). (Sanchez- Teologo).

    6. Poiché l’uomo s’indebolisce prima, la donna commette peccato se pretende due prestazioni consecutive. (Zacchia- Teologo).

    7. Tra gli atti preliminari del coito sono considerati veniali la penetrazione del membro nella bocca e l’introduzione di un dito nell’ano della donna. (Codice ecclesiastico).

    8. Commette grave peccato mortale l’uomo che misura la lunghezza del proprio pene. (Monsabré - Teologo).

    9. La masturbazione femminile, considerata veniale se eseguita sulla parte esterna della vagina, diventa peccato mortale se viene praticata con l’introduzione delle dita o di altro qualsiasi strumento. (Debreyne - Teologo).

    10. Poiché il distendersi sul dorso è contro natura, per non commettere peccato la donna deve eseguire il coito mostrando all’uomo la sua parte posteriore. (Casistica).

    12. Perché il coito non costituisca peccato, lo sperma deve essere lasciato nell’interno della vagina oltre le labbra dell’utero (Ultra uteri labra). (Zacchia -Teologo).

    14. Il coito anale non costituisce peccato mortale se viene concluso nella vagina. (Sanchez -Teologo).

    15. I seminaristi e i giovani preti commettono solo peccato veniale se arrivano all’eiaculazione attraverso semplici carezze. (Diagonali).

    16. Contrariamente alla polluzione involontaria che non genera colpa, è da ritenersi peccato gravissimo la masturbazione perché essa, secondo a chi si rivolge il pensiero, corrisponde all’adulterio, all’incesto e allo stupro. La masturbazione diventa poi un orribile sacrilegio se l’oggetto del desiderio è la Beata Vergine Maria. (Sanchez - Teologo).

    Non mi sembra che la Chiesa apprezzi tali lordure, anche in ambito sponsale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Sorella nella fede.
      Quelli che tu citi sono esempi portati da uomini che hanno sicuramente travisato il messaggio divino, nella sua purezza essenziale e perfetta, data dal Signore.

      C'è, semmai, da chiedersi perché essi lo abbiano così distorto e portato al servizio del demonio, questo pensiero.
      Allora si scoprirebbe che, senza ombra di dubbio alcuna, questi poveri figli del Signore, avevano abbandonato la retta via della Luce e della Conoscenza, per seguire quella (spesso molto pi
      facile e lusinghiera) dell'Oscurità e dell'Ignoranza.

      Ignoranza che, come ben saprai, è la compagna di Satana. Meglio allora essere illuminati dalla saggezza di Dio e fare quello che Egli ha detto, piuttosto che seguire le opinioni distorte di uomini corrotti dal demonio.

      Devotamente.

      A.

      Elimina
    2. La Bibbia è la parola di DIO, i Teologi cercano solo di interpretarla.

      Elimina
    3. Bellissima lista.... specialmente quel Sanchez era un vero e proprio genio..... ahahahahahahahah ma anche la numero 2.... fantastica. Perchè non raccoglierle tutte insieme e farci un libro? Comunque anche io sono interessato: dove si incontrano le ninfomani cristiane? Sai mai che anche il sottoscritto abbia da chiedere qualcosa...

      Elimina
    4. ...della serie "noi abbiamo ragione e gli altri sbagliano"! Vorrei proprio capire chi è (o cosa) che vi dà tutta questa sicurezza!!!

      Elimina
    5. Invece di seguire queste idiozie, piuttosto, informatevi nei consultori su una sicura e sana educazione sessuale.

      Elimina
    6. ma chi l'ha sciolta sta gente? sveglia siamo nel 2012. godetevi la vita

      Elimina
  9. Consiglio di cambiare il termine "ninfomani". Quella che un tempo veniva chiamato come ninfomania, infatti, nonostante spinga ad un comportamento disinibito, non porta all'appagamento.

    Se il vostro obbiettivo è l'appagamento sessuale, il temine ninfomania è il più sbagliato possibile.

    E' come dare del satanico ad un uomo che porta avanti i valori di Gesù.

    RispondiElimina
  10. ahahahhahahhahahhah questo è meglio di un sito di barzellette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un Antidepressivo, non metterebbe così tanta allegria!!!

      Elimina
    2. E' una settimana che ero depresso....dopo aver letto 'ste robe ho le convulsioni da quanto rido!!!

      Elimina
  11. Ciao Brigitta. La vostra associazione è interessante. Immagino invochiate il nome di Dio parecchie volte durante la vostra giornata. Dove devo mettere la firma?

    RispondiElimina
  12. Grazie a questo sito sto perdendo quel poco di fede che era rimasto in me! Che schifo porci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figliolo, le tue parole mi addolorano. Certo ricorderai che Nostro Signore Gesù Cristo disse: «Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato» (Luca 6,37).

      Ripudia dunque l'astio e la rabbia con cui il Maligno tenta di 1inquinare la tua fede e offuscare il tuo giudizio, e apri il tuo cuore alle meraviglie del Creato, così come le leggiadre Ninfomani Cristiane aprono lo scrigno dei loro tesori per i loro fortunati sposi.

      Ti abbraccio.

      Gervaso

      Elimina
    2. ...mi fai ridere...parli di perdono, e la chiesa è la prima a condannare gli omosessuali...le meraviglie del creato molto spesso sono crudeltà innominabili, se ci pensi bene...usiamo dunque il cervello prima di aprire bocca la prossima volta?

      ps. ah e dì al tuo amico, quello vestito di bianco che sta al Vaticano, che a parlare bene son capaci tutti, ma si togliesse le scarpe come Gesù Cristo e andasse ad aiutare veramente i bisognosi, invece di starsene sul suo scranno ricoperto d'oro..vergogna!!

      Elimina
    3. sono finito qua sopra per sbaglio. fatevi vedere, ma da uno bravo. fate paura, siete molto malati e credo di non aver mai letto un così grande cumulo di idiozie. FATEVI CURARE.

      Elimina
    4. Sì, certo.....ma anche tu che stai a credere e prendere sul serio tutto quello che leggi su internet proprio bene bene bene non stai.

      Elimina
  13. l'intera filmografia di totò non vale una pagina di questo sito, soprattutto le "lordure, anche in ambito sponsale....". moreno sei un genio
    s.g.d.

    RispondiElimina
  14. scusatemi, sono una ninfomane e devo sempre avere uomini nuovi come devo fare per sentirmi fuori del peccato se a volte mi pagano? Tengo l'anonimato perchè so che ci sono dei porchi che poi vogliono tutto con gratuità. Dove leggo il pensiero completo di Sanchez?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ti pagano, poi vai alla posta e paga un bollettino con la quota per adottare un bambino a distanza. Dopo, quando tromberai di nuovo, sarai più tranquilla sapendo di far felici due persone : il povero porco ed il povero bimbo. Non so se sarai fuori dal peccato, ma sarai sicuramente dentro una doppia buona azione! Pensaci seriamente, una ninfomane del tuo calibro può salvare dalla fame interi villaggi :-)))

      Elimina
  15. non so come sono finita qui dentro, ma sono estasiata!

    RispondiElimina
  16. Salve cari fratelli e sorelle...
    Spero che leggiate molto la mia storia che mi ha portato in una brutta strada.In nome di Dio,mi pento per tutto quello che ho fatto,ho più volte provato piacere con più uomini anche se sono felicemente sposata con due figli.So che ho fatto la cosa sbagliata,ma quando provo atti sessuali con mio marito non provo niente,si può dire che in quei momenti Dio non è con me...Ho 48 anni e amo farmela leccare dai Sacerdoti e farmela rasare dalle Suore...So che tutto questo è sbagliato ma prego finchè Dio non darà a mio marito qualche potenziale in più.GRAZIE DI TUTTO MIEI FRATELLI E SORELLLE

    RispondiElimina
  17. Meraviglioso, semplicemente meraviglioso questo blog!

    E' mezzanotte e quaranta e adesso posso andare a dormire con animo sereno, il mio mondo è cambiato.

    Grazie,
    Antonio

    RispondiElimina
  18. ho scoperto da poco di essere ninfomane perchè prima credevo fermamente di essere solo una porca. Avevo paura del mio essere porca e sono nadta dal medico che mi ha fatto capire la mia patologia e mi stà sostenendo in un percorso di liberazione. Ora cerco uomini con il sorriso sulle labbra, tanto sono malata, ma volevo chiedere: avendo io un certificato medico che attesta che sono in cura sono considerata nel peccato se cerco continuamente uomini? non diversi ma alcni non sono all'altezza ne sono in grado di provvedere. Spero che capirete che purtroppo per la ninfomane poco conta che siano belli brutti storti o sghembi, confido nel perdono nelle vostra chiamate e nelle risposte
    luana
    ( metto anonima non per vigliaccheria ma si sa com'è brutto il mondo non si sa mai)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, sorella, evidentemente il certificato medico ti assolve da tutti i peccati! Quando andrai in paradiso, però, ricorda di portare una copia con te.
      Io la farei plastificare per sicurezza e ne terrei varie copie nella bara, così quando il Figlio di Dio tornerà sulla terra per il giudizio universale e noi risorgeremo col nostro corpo, ne avrai uno a portata di mano da mostrare a San Pietro quando arriverai al Grande Cancello Dorato.
      Ma non preoccuparti, Dio vede tutto, quindi anche se tu dimenticassi il certificato medico, non c'è problema!
      Giusto per evitare problemi a San Pietro, che ha un sacco di cose da fare.

      Riccardo

      Elimina
    2. Ahuahuahuahuahuahuahu a lacrime ahuahuahuahu

      Elimina
    3. Comprati una buona love-machine, e passa la paura :-)

      Elimina
  19. io però ho sentito di una che pregando molto ha smesso si avere pensieri impuri , anche il marito ha pregato molto ma deve avere peccato tanto perchè il signore ha fatto tornare ninfomane la sua moglie che però lo faceva mentre il marito pregava ....

    RispondiElimina
  20. Interessatissimo alle tematiche del blog che finalmente trattano in senso cattolico libido passione e depravazione (seppure in ambito puramente coniugale) chiedo,esiste un corripettivo maschile alle "ninfomi cristiane" tipo "porci cristiani" o "santi godendo"?

    RispondiElimina
  21. ommioDio!!
    è più divertente di un film con thomas milian!

    RispondiElimina
  22. lol, moreno/a./gervaso, slash quel che ti pare,
    non ti sembra di esagerare un po' con quei poveri ignoranti, soprattutto con i reietti che nei commenti ti prendono anche seriamente, il signore non ha dato loro l'intelletto (lol) forse dovresti illuminargli la retta via, e diciamoglielo che qui li si sta prendendo SONORAMENTE per il culo anche se non se ne accorgono!
    ( e poi ci sono anche una bella manica di poracci che insultano la chiesa pensando che tu sia il suo esegeta(una parola nuova da imparare ragazzi, esegesi) , lol, davvero notevoli)

    RispondiElimina
  23. a regà ma state proprio fori. . .fateve curà da uno bravo, oppure è ora de cambià spacciatore. . .

    RispondiElimina
  24. Ahahahahaha, siete dei geni! Non ridevo così tanto da un sacco!
    Di quali droghe fate uso? No, ditelo che ci regoliamo!

    RispondiElimina
  25. bravi continuate cosi !!! ti stimo fratello!

    RispondiElimina
  26. questo blog è fantastico.

    RispondiElimina
  27. In seguito, Ieu partì per Samaria. Lungo la via, in una località chiamata "Bet-Eked dei pastori", incontrò i fratelli di Acazia, re di Giuda. - Chi Siete - chiese Ieu. Essi risposero: - Siamo i fratelli di Acazia e andiamo a far visita alla famiglia reale e ai figli della regina. - Catturateli vivi! - ordinò Ieu ai suoi. Li presero vivi e poi li ammazzarono alla fonte di Bet-Eked. Erano quarantadue e Ieu non ne lasciò vivo neppure uno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non li commentano mai in chiesa questi (e molti altri versetti) splatter della "parola di Dio"....davvero un peccato, chissà quale chiave di lettura, quale significato allegorico si cela dietro tutto questo capitolo del secondo libro dei re. Mah! Certe volte spero proprio che mi suonino alla porta i Testimoni che magari ne sanno di più di tutte queste stragi di cui non si parla mai.

      Elimina
  28. ho sempre pensato che la palestina è un luogo sfortunato, ma prendersela con i pastori poverini. e come in sardegna che li hanno ammazzati con l'uranio impoverito qui invece li hanno ammazzati facendoli bere alla fonte inquinata. bisogna salvare il pianeta. imepgnamoci tutte anche noi che siamo delle porche.
    luana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché fonte inquinata, ce li hanno buttati dentro tutti e 42! Dentro il pozzo, intendo.

      Elimina
  29. ma ditemi dove si nascondono... all'anima della castità cristiana!

    RispondiElimina
  30. Ebbene, CIò che leggo mi lascia a dir poco perplesso.
    Cominciamo con mettere i punti sugli "i". Sono sposato e mia moglie, quanto
    a sapersi far valere a letto, non per vantarla, ma penso che non è da meno di voi. Ne consegue che abbiamo
    quattro figli.
    Ecco il punto. Non mi sembra di aver letto in esso, il minimo cenno al legame
    imprescindibile, che, nell'ottica cristiana (e non solo, anche solo
    "NATURALE"), lega l'atto coniugale con la procreazione. Nei manuali di
    morale, QUESTO MODO di considerare le cose, era chiamato "ABUSO nel
    matrimonio", ed era considerato pari ai peccati di gola. Ora, se mangiare è
    lecito, mangiar troppo costituisce un vizio (appunto quello di "GOLA"). A
    prescindere dal mangiare, ma l'abuso di cose in se stesse lecite, si
    definisce appunto "Gola". Non ne parliamo, poi, se, (il passo è breve) tale
    slegare sessualità e procreazione, porta all'uso degli anticoncezionali. Uso
    che è ILLECITO, non solo e non tanto quanto al mezzo (infatti la Chesa da
    sempre condanna l'uso di ogni mezzo, sia esso chimico, meccanico, o di altro
    tipo) che, nel corso dell'atto, prima o dopo di esso, voglio interferire con
    il normale legame tra appunto sessualità e procreazione, ma ANCHE QUANTO
    ALLO SCOPO in se stesso. Ovvero, che anche i metodi dell'astinenza
    periodica, sono leciti solo se si è in presenza di una motivazione grave.
    Gravità che i coniugi non possono valutare corretamente da soli, ma sotto la
    giuda del confessore. Purtroppo, la Chiesa "moderna", su questi punti, non
    insiste più, ma ciò non vuol dire che perdono la loro importanza. Al
    contrario, vedo, su tale sito, tutto un insistere sul coito anale. Quando
    leggo che la Bibbia, su questo punto non è chiara, non so se ridere o
    piangere. Certamente, il fatto stesso di porre questo problema, non è da
    Cattolici. Per caso, ragazze, siete Protestanti? O è
    un
    altro esempio di sito "Ecumenico"? Questo spiegherebbe molte delle stranezze
    che vi ho visto. Ammesso e non concesso che la Sacra Scrittura non sia
    esplicita al riguardo, lo è la Chiesa. Sant'Agostino afferma che crede alla
    Bibbia, perchè glielo ordina la Chiesa. LA CHIESA è SUPERIORE ALLA BIBBIA.
    Tale superiorità della Chiesa, sarà l'argomento di un opuscolo che intendo
    scrivere. Per completezza dell'informazione, debbo aggiungere, purtroppo,
    che dopo ed in conseguenza di alcuni punti controversi del Vaticano II,
    forse oggi sono pochi i vescovi cattolici disposti a condividere l'assunto
    di tale superiorità.
    Ripeto: la Chiesa vieta gli atti anali completi e fini a se stessi, come
    vieta tutto ciò che si compie come sostituto dell'atto coniugale NATURALE.
    Invece sono consentite quelle stimolazioni (quali che siano) che servano a favorire il compimento dell'atto coniugale NATURALE.
    Insomma, il valore N° 1 della sessualità è nel suo compito di trasmisisone
    della vita. Non sono da condannare, anzi sono da ammirare coppie che
    decidano di astenersi temporaneamente , o anche definitivamente, come atto
    penitenziale. Ribadisco: io e mia moglie, siamo ben felici di far l'amore.
    Al contrario, sono nell'errore e nel peccato, quelle coppie che, ripeto,
    senza giusto e grave motivo, decidano di astenersi temporaneamente (ed anche
    DEFINITIVAMENTE) per scelta contraccettiva. Come anche sono nell'errore e
    nel peccato, quei coniugi che si rifiutino senza giusto motivo (e l'unico
    giusto motivo, può essere una malattia contagiosa). Padre Pio era durissimo
    contro tali coniugi. Si tratta di una mancanza identica all'adulterio, di
    cui spesso apre la strada.
    Gradirei avere qualche chiarimento.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché, che avrebbe detto Padre Pio riguardo al sesso anale?

      Elimina
    2. Ha detto "AHI!"

      Elimina
    3. Il sesso nel naso, questo sì che è contro natura. Infatti nel naso non ci entra! Anche nell'orecchio...non c'è niente da fare, non ci entra, ed è proprio perché anche questo è contro natura. Ed è talmente contro natura che praticamente nessuno ne parla o si pone il problema. Se non ci entra, per la natura ci son problemi. e te lo fa capire in qualche modo. Se non te lo fa capire vai tranquillo, non ci son problemi!

      Elimina
  31. Cavolo ma che bella associazione! Se le signore ninfomani sono d'accordo, vorrei proprio passare dei momento con loro... Giusto per raggiungere il culmine dell'amore cristiano insieme...

    RispondiElimina
  32. Caro Moreno,

    Da molto tempo volevo porti una domanda, ma non ho mai trovato il coraggio, fino ad oggi.
    In alcuni momenti della mia giovane vita di ragazzo cattolico ho avuto modo di riflettere.
    Ogni giorno penso al buon Dio, creatore del cielo e della terra.
    Certo, non dico di esserne ossessionato, anche se la figura di suo figlio Gesù mi ha sempre affascinato.
    Anzi, ti dirò di più, a volte ne sono quasi attratto sessualmente.
    Non capisco questa situazione, ho bisogno di aiuto: sono in peccato? Sono omosessuale?
    Eppure ho una ragazza e sto benissimo con lei.

    Ti prego rispondimi e aiutami!

    Marco

    RispondiElimina
  33. LucreziaBorgia3 agosto 2012 02:37

    Salve carissimo Moreno, sono Lucrezia una donna cristiana e credente fermamente nella parola del Signore. A causa di questo mondo corrotto dalle opere del demonio, le tentazioni di Satana mi spingono verso macabri desideri sessuali e corporali. Sovente mi sveglio la mattina con una voglia tremenda di cazzo, piu volte il demonio mi ha spinto a desiderare cazzi grossi e duri da succhiare e piu volte mi sono ridotta al punto di cacciare bava per bocca desiderando tanta sborra calda scorrermi in gola. Sovente prendo subito in mano il crocifisso e invocando l'aiuto di Nostro Signore Gesù sembra che il demonio vada via, mi tranquillizzo, recito il santo rosario, faccio i servizi di casa e da buona credente quale sono leggo spesso la Bibbia e Famiglia Cristiana. Vorrei gentilmente ricevere un aiuto per questa mia situazione,io cerco la purezza e la castità ma il demonio mi spinge a desiderare il sesso carnale,mi accorgo della sua tentazione proprio nel momento in cui leggo Bibbia,Vangelo o Famiglia Cristiana perchè sento che il mio Cuore mi spinge verso Gesù e la Santa Chiesa eretta per Amore di Pietro e sorretta dall'incessante Amore del Santo Padre, ma la mia fessa è spinta a grattarsi sullo spigolo della sedia o del divano. E proprio in questi momenti critici in cui rischio di peccare contro nostro Signore scopro ogni volta la forte Fede che mi assiste in questo basso mondo, la Fede di Gesù che mi Illumina sia contro questa irrefrenabile voglia di succhiare cazzi, bere sborra sia contro la tentazione di grattarmi la fessa sulla sedia, il divano o addirittura mentre ascolto la Santa Messa. Ma mi accorgo che nonostante l'aiuto di Gesù, nonostante io riesca ogni giorno a vincere le mie tentazioni sento che esse non scompaiono mai del tutto. Come mai carissimo Clodoveo? Ho bisogno di piu Fede o di piu Preghiera o magari iscrivermi al Sacro Cuore di Gesù e fare le processioni scalza? La prego mi dia un aiuto, so che lei è un Uomo di Forte Fede, che il Buon Dio e il Nostro Signore Gesù sia sempre con lei, e per intercessione degli Angeli e della Vergine Maria ci guidino sempre verso la Luce e la vittoria contro le tentazioni che Satana ci riserva. Scusa per la volgarità e sperando di non aver commesso peccato ho solo voluto marcare la gravità del mio problema..consigliatemi vi prego non voglio peccare contro Cristo :(((((((((((((((((((((((((((((
    LUCREZIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucrezia, hai dimenticato di allegare indirizzo e numero di telefono... Hahahahaha!!!

      Elimina
  34. Non è peccato.
    Disponibile a sborrarti figa e culo quando vuoi, farà solo bene a te e a me.

    RispondiElimina
  35. a soli 13 euro ......
    «Apri la tua bocca la voglio riempire». Nuovo lezionario festivo per la santa messa anno B editore chirico

    segnalo il nuovo lezionario festivo

    assuntina pocobello

    RispondiElimina
  36. Grazie a tutti di cuore per questo blog...semplicemente unico....non smetto di ridere da giorni...e poi se non fosse un blog comico beata ignoranza...Respect!!!!!

    RispondiElimina
  37. Mi fate schifo.
    Le religioni sono la piaga del mondo.

    RispondiElimina
  38. "Anonimo26 giugno 2012 16:18
    servire il proprio marito?
    ruolo secondario?
    Stiamo tornando all'età della pietra, per caso??!
    In quanto donna mi sento offesa da questi commenti più che mai retrogradi"

    Sono pienamente d'accordo, col cazzo che mi metto a servire qualcuno! Io non servo proprio nessuno. Tanto meno il vostro signorediocomecavolosichiamalui.

    RispondiElimina
  39. Mmmmhhhh intressantissimo!
    Se le cose stanno cosi'...
    Questa sera vado a casa, mi spoglio e zompo addosso al mio maritino.
    E non mi fermo fino a che lui non mi chiede per favore di smettere!
    Poi diciamo un bel S. Rosario assime e si si riprende ....

    RispondiElimina
  40. dove fate i raduni? adoro le ninfomani.

    RispondiElimina
  41. MA PER I POMPINI COME FATE?????????????

    RispondiElimina
  42. Che serve arrivare al matrimonio vergine davanti ma hai il di dietro rotto? ha senso?

    RispondiElimina
  43. MA VOI SIETE TUTTI MATTI NEL CERVELLO....MA CHE COSA VI SIETE BEVUTI...UN CRISTIANO BATTEZZATO CHE SI RISPETTI E' OBBLIGATO ALLA CASTITA NON ALLA NINFOMANIA....MORENO,CHIUNQUE TU SIA SMETTI DI FARE L'IPOCRITA CON I TUOI MESCHINI E FALSI INSEGNAMENTI CHE HANNO IL COMPITO DI NASCONDERE LA VERA VOLONTA DI DIO NEI CONFRONTI DELLA SESSUAòITAì'....VERGOGNA !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro fratello in Cristo, io ho semplicemente pubblicato la lettera delle sorelle ninfomani cristiane. Io non do insegnamenti, ma solo risposte alle domande dei lettori: domande che io e gli altri Illuminati giriamo direttamente al Signore, tramite preghiera, come direttamente da Dio ci giunge la risposta da trasmettere al lettore.
      Siamo semplici intermediari, perciò.
      Che Gesù ti guidi sulla Sua Via, grande benedittanza a te.

      Elimina
    2. no dai per favore....dimmi che scherzi....lo sai bene che la bibbia non dice queste cose...come puoi ritenerti illuminato da dio dicendo queste cose.....almeno dimmi se la pensi cosi veramente ?????

      Elimina
    3. La Bibbia dice anche di passare a "fil di spada" un bel po' di persone, donne e bambini : il confronto con la ninfomania appare ridicolo. Certo però che se uno la Bibbia NON LA LEGGE per davvero, parola per parola, e si fa raccontare solo le storielle scelte ad arte dalla chiesa, non è che poi può venire qui a pontificare con quelle quattro nozioncine da catechismo. E se poi non si è ancora capito il senso palese ma fra le righe di questo blog, figuriamoci la Bibbia.

      Elimina
  44. per favore moreno dimmi che tutto questo è solo un brutto scherzo....

    RispondiElimina
  45. per favore moreno rispondimi seriamente....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro fratello, perché non interpelli direttamente l'Associazione delle Ninfomani Cristiane?

      http://christiannymphos.org/

      Pace e benedittanza.

      Elimina
  46. Caro Moreno , approffitto dello spazio per farle sapere che io sfuggo qualsiasi rapporto sessuale ( non sono sposato ) in quanto convinto che il pene e la vagina odorino terribilmente : si io sento che puzzano entrambi , e ciò mi disgusta .Mai penetrerei una vulva, che ritengo un immonda latrina , e mai con la mia verga che in stato d'eccitazione profuma come di pesce andato .Sono malato , e ciò costituisce peccato ? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i piedi ti puzzano dopo che cammini. Non sarebbe un peccato, per questo motivo, non usare le gambe? Io ti consiglio una normale molletta per il naso, ma volendo essere fashion potresti prendere uno di quei modelli che si usano per il nuoto. Fai tu, il regale augello è il tuo :-)

      Elimina
  47. E' incredibile! Esiste davvero il sito Christian Nymphos!, muahahahahahahahahah E' troppo, non ce la faccio più, ahahahahahah, la fine del mondo dev'esser davvero a un passo, hahahahahahahah :DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

    RispondiElimina

Cari fratelli e sorelle in Cristo, i commenti saranno moderati per evitare che eventuali intemperanze possano offendere i nostri lettori più sensibili. Sappiatevi regolare.