Cerca le Santissime Risposte

domenica 24 giugno 2012

Conservare lo sperma per non peccare


<<
Caro signor Moreno,
seguo da tempo il vostro blog, e trovo le risposte date molto esaurienti ed interessanti.
Leggendo le varie domande, mi son posto un dilemma a cui non avevo mai pensato, riguardo al non versare il seme dopo una masturbazione.
Dopo un rapporto orale, la mia ragazza non vuole mai ingoiare il mio seme, e pure io, sinceramente, vorrei evitare questa pratica; da un po' di tempo ho preso quindi l'usanza di conservarlo in delle bottiglie con tappo, in modo da non versarlo. Cosa dovrei fare? In che modo posso smaltire il seme senza berlo e senza versarlo?
Ringrazio anticipatamente per la risposta,
Egidio

>>

Carissimo Egidio,
il tuo problema si risolve in modo estremamente semplice.
Sinora hai conservato lo sperma imbottigliato, per non versarlo, e la tua iniziativa direi che è stata molto saggia e corretta.

Infatti, la Bibbia ci insegna che è da evitare in modo assoluto, per non incorrere nell'ira del Signore, l'atto di versare il seme per terra, come faceva Onan, che per questo è stato severamente punito (Genesi 38,6-10). Inoltre bisogna stare attenti a non imbrattare gli indumenti con il liquido seminale, e chi ha in qualsivoglia modo un'emissione, deve subito lavarsi: L’uomo che avrà avuto un’emissione seminale, si laverà tutto il corpo nell’acqua e resterà impuro fino alla sera. Ogni veste o pelle su cui vi sarà un’emissione seminale dovrà essere lavata nell’acqua e resterà impura fino alla sera. La donna e l’uomo che abbiano avuto un rapporto con emissione seminale si laveranno nell’acqua e resteranno impuri fino alla sera. (Lev 15,16-18); Nessun uomo della stirpe di Aronne... potrà mangiare le offerte sante, finché non sia puro. Così sarà... per chi avrà perdite seminali... Colui che avrà avuto tali contatti resterà impuro fino alla sera e non mangerà le offerte sante prima di essersi lavato il corpo nell’acqua; dopo il tramonto del sole sarà puro e allora potrà mangiare le offerte sante, perché esse sono il suo cibo. (Lev 15,4-7).

Quindi, raccogliendo lo sperma nella bottiglia, hai evitato ogni possibile infrazione alla Legge di Dio, e questo ti ha mantenuto puro agli occhi del Signore, perché lo sperma non è finito per terra né sui vestiti.
Ora, però, che fare dello sperma contenuto nella bottiglia? Qui ci viene in aiuto la scienza, che, lungi dall'essere in conflitto con la religione, ci consente invece di penetrare meglio i misteri della Natura e ci rende più consapevoli del Creato. La scienza, dunque, ci rivela che, nello sperma, le entità effettivamente vitali sono gli spermatozoi. Infatti sono questi che trasmettono la vita. Una volta che gli spermatozoi non siano più vitali, lo sperma si può considerare un qualunque fluido organico di scarto, come il sudore per esempio. Ma sappiamo altresì, che la sopravvivenza degli spermatozoi non oltrepassa le 24/48 ore. Vogliamo stabilire una settimana per stare sul sicuro? Trascorso questo tempo, direi che puoi tranquillamente svuotare la bottiglia nello scarico del lavandino, senza timore di infrangere alcun precetto divino.

Ecco risolto il tuo quesito, carissimo fratello in Cristo, ogni gioia e bene a te nella Gloria del Signore,
Moreno

116 commenti:

  1. fallo bere alla tua ragazza visto che le piace

    RispondiElimina
  2. Mi avvilisco a leggere queste cose.
    Secondo me avreste bisogno di uno psicologo perché questa cosa è CONTRO la natura, imporre delle leggi da rispettare, sappiamo tutti che l'essere umano è la specie più intelligente ma anche la più stupida , a seguire il vostro ragionamento MALATO gli animali sono invocazioni del diavolo (è provato scientificamente che è presente in moltissimi casi l'omosessualità anche in specie animali seppur "puri" , anche se non capisco il vostro concetto di purezza.) siete un controsenso tanto e vero che la natura ignora queste leggi e fa sempre di conto suo e noi SIAMO anche la natura, quindi vedete voi.
    E inoltre discriminate lo stesso lavoro di Dio, se esso è sempre stato una presenza così PULITA e PURA , che promuove l'uguaglianza fra le persone perchè L'OMOSESSUALITA' è CONTRO la natura seppur è fatta dalla natura (?) anzi no è inutile chiederlo la risposta già la conosco: è stato il diavolo.
    Ogni cosa che va contro i vostri canoni, la vostra CORNICE preimpostata è opera del diavolo , in tutto questo scorgo una traccia molto chiara di EGOISMO , se il vostro signore è davvero bontà divina voi non dovete fare altro che TRASMETTERE amore al prossimo e rispettarlo, così come vanno rispettati gli animali (sono Vegano), perchè la carne che voi mangiare proviene da UN'ESSERE proprio IDENTICO a voi, ma con forma diversa, questa come si chiama? Discriminazione. La vostra dottrina è un chiaro controsenso di leggi antiche e obsolete (Ho visto in questo blog di un signore che conservava il proprio SPERMA perchè esso non dev e essere versato, cari idioti se voi non vi masturbaste ci penserebbe MADRE natura a farlo grazie a uno strumento di mediazione: LE POLLUZIONI NOTTURNE, che fate vi attaccate una bottiglia al pene mentre dormite?.
    Vi consiglio vivamente, e nel minor tempo possibile un percorso da un bravo Psicoterapeuta.
    Arrivederci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah guarda che questo blog è tutta una presa per il culo. Chi l'ha fatto è veramente un genio perchè le risposte a (finti quesiti) sono veramente ben elaborate

      Elimina
    2. ma ancora non hai capito che è tutta una presa in giro di certi personaggi del sottobosco cristiano (esempi preclari: testimoni di geova, avventisti, mormoni, rinnovamento nello spirito, neocatecumenali, cristiani rinati, metodisti, puritani)?!?

      Elimina
    3. Carissimi fratelli in Cristo,
      grazie a questo blog ho ritrovato la fede perduta da decenni e quindi mi sento veramente offeso dalle vostre parole. Lungi dal dar ragione a questo Anonimo del 25 giugno 2012 03:54.
      Vi chiedo con profonda umiltà di aprire il vostro cuore e riconoscere l'estrema bontà di quel sant'uomo di Moreno (che Dio lo preservi) che mi ha restituito la gioia di vivere.

      Elimina
    4. Mai sentito parlare della legge di Poe?
      http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_di_Poe
      La parodia del fondamentalismo è indistinguibile dal fondamentalismo stesso.

      Elimina
    5. la legge di poe è illuminante in tal senso. e cmq l'anonimo del 25 giugno non c'ha capito un cazzo

      Elimina
    6. ma scusate il pompino non è cannibalismo????

      Elimina
  3. are you fucking kidding me?

    RispondiElimina
  4. Penso sia molto più importante la coscienza prima di tutto che trovare il modo di aggirare il problema come in questo caso.

    RispondiElimina
  5. sperma in bottiglia. Mi auguro che sia uno scherzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovvio che è uno scherzo... basta leggere tutti gli altri post di quest blog per capire che è stato fatto per trollare egregiamente argomenti filo-cristiani... nulla di tutto ciò che è scritto qui ha minimanente o lontanamente a vedere con la dottrina cristiana...

      Elimina
    2. diffidate se questo tizio vuole offrirvi dello zabaione.....

      Elimina
    3. Invece la cosa bella di questo sito è che tutto quello che dicono è basato proprio sulla dottrina cristiana!

      Elimina
  6. Io ci condisco la pasta ad esempio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche quella al tonno?

      Elimina
    2. come il cantante dei Diaframma

      Elimina
    3. ti prego questa me la devi spiegare!!!

      Elimina
    4. Sono morto dopo aver letto il commento! Epico!

      Elimina
  7. In America, che sono puritani e molto attenti ai precetti biblici, si sono posti il problema molti anni fa, e lo hanno risolto utilizzando lo sperma in bottiglia come componente base delle bibite gassate. Cocacola, fanta, sprite, redbull, burn, e anche alcuni snack come Twixx o Mars sono sostanzialmente a base di sperma.

    Enjoy your meal!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AVRANNO RUBATO L'OTTIMA RICETTA DI MORENO, QUELLA DELLA TORTA ALLA CREMA DIVINA :)

      Elimina
  8. poveri falliti cristiani

    RispondiElimina
  9. ... ma voi siete pazzi! I don't wanna live on this planet anymore.

    RispondiElimina
  10. Cioè.... fatemi capire........ esiste addirittura chi commenta seriamente, imbestialendosi, a queste boiate?? MA FATEVI UNA CAXXO DI RISATA!!!! XD

    Cmq io consiglierei di farlo fermentare, non si sa mai che tra 20 anni possa diventare uno sperma d'annata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorella,
      Sperma d'annata per l'anima dannata...

      Tu si che ne sai una più di quel diavolo d'un diavolo!

      Fraternamente.

      A.

      Elimina
  11. posto il commento di prima...... "are you fucking kidding me?"

    RispondiElimina
  12. usa un fazzoletto di carta, pirla, come fanno tutti quelli che hanno delle eiaculazioni... ma dimmi te se dobbiamo sentire un pirla che mette lo sperma in bottiglia, e, peggio che peggio, dobbiamo pure sentire un capo-pirla che gli spiega che fa bene! ma smettetela di leggere la bibbia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senso dell'ironia: zero.
      Capacità di riconoscere un discorso esagerato e paradossale: dato non pervenuto.

      Elimina
  13. lo sperma è vegan?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non credo proprio.

      Elimina
    2. Certo che lo è, caro fratello in Cristo.
      A meno che non si costringa l'uomo con la violenza.

      Elimina
  14. grazie!!! avevo bisogno di ridere in questo giorno di merda!!!

    RispondiElimina
  15. tienila in frigo e per l'aperitivo:dai,stappa un Spermino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahahahahaha.... un copy professionista non avrebbe fatto di meglio....

      Elimina
  16. ahahah ma è ironico daiiiiiiii

    RispondiElimina
  17. caro moreno,
    mia moglie ha intenzione di comprare alcuni gadget erotici in quanto ritiene che sarebbero interessanti e piacevoli da utilizzare in mia assenza (come consulente sono tenuto a lunghe trasferte all'estero).
    Come si pone la bibbia rispetto l'uso di dildo, falli di comma e coni anali?
    è necessaria la mia assenza o è possibile che mia moglie ne faccia uso anche d'urante l'intimità coniugale?
    e se mi chiedesse di farne uso anch'io andrei contro qualche precetto assecondandola?

    Grazie per l'ottima guida che ci offri permettendoci di godere dei doni di Nostro Signore!

    Davide

    RispondiElimina
  18. Signori...ma vi rendete conto che questo moreno (per le risposte che ha scritto e ha dato ) e' un grande??? Conosce le Sacre Scritture...e fa la stessa identica cosa che la chiesa fa da circa 2012 anni...interpreta la Bibbia a modo suo ahahahahhahaha

    RispondiElimina
  19. Consiglierei di etichettarlo e venderlo come sperma d'annata! Qualcuno mi dica che è tutto uno scherzo!!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, e' tutto vero....!!
      maddona mia ....!!

      Elimina
  20. Ciao Moreno, vorrei farti anche io una domanda ma non riesco a inviarti la mail.
    Io sono molto cattolica ma da alcuni mesi mi frequento con un ragazzo che dice di essere ateo.
    Ti confesso che la cosa mi mette molto a disagio e sono molto preoccupata per la sua anima anche perché con lui ci sto molto bene in quanto soddisfa tutte le mie esigenze.
    Gli ho chiesto diverse volte di venire a messa con me la domenica ma non mi ha mai dato retta finché un giorno l'ho fatto mentre facevamo l'amore, proprio durante un'interruzione dal sesso orale e, come per magia, mi ha promesso che la domenica successiva sarebbe venuto (e ha mantenuto la promessa).
    Vorrei, quindi parlargli di Cristo e della religione ma lui mi ascolterebbe solo se lo facessi mentre gli faccio sesso orale.
    Il fatto è che a me sembra un peccato parlare di Cristo durante il sesso orale. Cosa mi consigli, Moreno, è giustificabile un'azione simile se è per un fine più nobile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si parla con la bocca piena

      Elimina
    2. figliola, se il tuo ragazzo viene in chiesa, ciò potrebbe essere di disturbo per chi è seduto davanti, il quale potrebbe pensare ad una benedizione con l'acquasanta... sii cristiana e utilizza almeno un oggetto per contenere il liquido che potrebbe sprigionarsi...

      Elimina
  21. Assolutamente fantastico! D'altra parte è la Chiesa stessa a interpretare letteralmente la bibbia (quando lo ritiene utile), quindi credo che mostrare apertamente a quali assurdità porti una tale interpretazione letterale della Bibbia sia un'opera quanto mai intelligente e saggia. Forse qualcuno riuscirà a capire che la bibbia è stata scritta svariati millenni fa, e sarebbe l'ora che la Chiesa ne prendesse atto e aggiornasse la sua lettura ai tempi moderni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottima idea! via la bibbia e dentro stephen king! sarebbe tutto molto più interessante e accattivante!

      Elimina
  22. Salve, vorrei dare il mio contributo: sono un libero professionista cattolico di 37 anni.
    Per evitare disservizi nei servizi idraulici, io suggerirei di NON utilizzarer lo scarico del lavandino, e preferire invece quello del water - mirendo conto che psicologicamente sembra quasi di fare un "torto" ad un liquido così sacro come il seme maschile, facendolo "uscire di scena" dallo stesso canale dove normalmente vengono espulse le feci, ma ci sono dietro motivazioni squisitamente tecniche: il motivo principale è che lo scarico del lavandino di solito utilizza tubature con un diametro appena sufficiente per il passaggio dell'acqua allo stato liquido e si intasa oppure si deteriora facilmente quando ci si fanno passare cose diversa dall'acqua liquida (capelli, sabbia, fango, muco). La naturale vischiosità del liquido seminale secondo il mio parere potrebbe far peggiorare la condizione di una tubatura che fosse già resa parzialmente operativa dallo scarico inadeguato di materiali diversi dall'acqua liquida, formando dei grumi o dei fanghi difficilmente spurgabili senza ulteriore danneggiamento delle tubature. Quindi io suggerisco: una volta superato lo scoglio psicologico di considerare lo sperma vecchio di almeno una settimana come un semplice liquido corporare di scarto, di utilizzare soltanto il WC per scaricarlo via. Le tubatore del WC sono grandi abbastanza da non aver problemi con liquidi vischiosi o materiale sabbioso o non completamente liquido, e non si correrebbe il rischio di trasformare (a lungo andare) il nostro "trucchetto" per non peccare in un disastro economico per la riparazione da effettuare sull'impianto. Naturalmente quello che dico è valido solo se l'azione è reiterata: sicuramente non se si fa soltanto 2-3 volte in tutta la vita, come probabilmente sarebbe consigliato.
    saluti
    Catto75

    RispondiElimina
  23. Io sborro sui crocifissi ,e poi chiedo a cristo"chi è impuro ora?! Eh?!" . Problema risolto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

      Elimina
  24. è un ottimo rinfrescante per questi giorni di calura!

    RispondiElimina
  25. Io ad esempio ne tengo un bottiglione da due litri in freezer. Può sempre tornare utile in caso qualcuno si faccia male per rinfrescare la ferita.

    RispondiElimina
  26. non capisco come possiate essere così blasfemi. se il vostro intento è quello di sminuire la Parole del Signore almeno abbiate il coraggio di non porvi come "anonimi".
    Comunque Egidio, se posso darti un suggerimento, vorrei farti presente come la mia vita e quella della mia ragazza siano migliorate sia spiritualmente che intimamente con questa pratica: alla fine del rapporto (di qual si voglia natura), al momento della "espulsione" la mia Maddalena è solita tenere in bocca il mio sperma per 24/48 ore, per non sbagliare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... senza contare che così non deve neppure parlare, geniale!

      Elimina
    2. "la mia Maddalena è solita tenere in bocca il mio sperma per 24/48 ore, per non sbagliare."

      O_o

      Elimina
    3. Sei il mio eroe!

      Elimina
    4. hai vinto te!!! :D

      Elimina
  27. Ahahah
    Per me 'sto bloh è una gran trollata!
    Scemi voi che ci credete...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per fortuna che l'hai capito te e ce l'hai spiegato a tutti quanti

      Elimina
    2. Veramente.. meno male! Ero lì lì per crederci

      Elimina
  28. E in tutto questo mi sapreste gentilmente dire che differenza c'è tra il far morire gli spermatozoi nel lavandino (subito dopo la fine di un rapporto) ed il farli morire in una bottiglia?
    Mi auguro tutto questo sia uno scherzo!

    RispondiElimina
  29. Ma dai, è evidente che son tutti dei buontemponi!!! AHAHAHAHAHAHAHAHA

    RispondiElimina
  30. Un po' come souvenir dei posti che hai visitato, solo che al posto della sabbia delle spiagge, ci metti lo sperma. Se lo colorate un po',potreste fondare un impresa.

    RispondiElimina
  31. Magari non nello scarico del lavandino, che poi viene ostruito...

    RispondiElimina
  32. Caro Anonimo delle ore 03:54, ma non ti rendi conto che sei vittima di uno scherzo biblico?????? LOL
    Il nostro padre Moreno, oltre a essere omonimo di un arbitro corrotto, è un simpatico umorista che di professione fa lo sviluppatore software: vatti a leggere il suo profilo, e prima di fare sermoni e consigliare lo psicoterapeuta, abbi un maggior spirito d'osservazione! =D
    (mi dispiace, chè ci hai messo un bell'impegno a scrivere il tuo commento...)

    RispondiElimina
  33. Io innaffio le piante con lo sperma aggiunta nell'acqua... Favorisce molto la crescità delle verdure della famiglia delle Cucurbitaceae.. Prova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo avere un seme particolarmente cattivo perchè dopo aver seguito il tuo consiglio mi è morto un cactus

      Elimina
    2. ahahahahahaha!!!!! Muoiooooo!!!

      Elimina
  34. Cioè si pecca se si versa il seme e non si pecca se si fa sesso con la propria ragazza e non moglie? A parte il fatto che dopo la venuta di Gesù queste leggi non sono più valide! Ma che mi tocca leggere ancora di RIDICOLO????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È troppo per il tuo misero cervello comprendere che si tratta di trollaggio, vero?

      Elimina
    2. La venuta di Gesù? pure lui in bottiglia?

      Elimina
    3. 16:52 > sei il capo! XD

      Elimina
  35. ma questo è un blog vero? Ma stiamo scherzando? Ma sul serio esistono persone così? Non so se essere divertita o segnalare tutto questo al prossimo convegno di psichiatria...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel dubbio è meglio segnalare al convegno...

      Elimina
  36. se aggiungi del pesto , è la morte loro (degli spermatozoi intendo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. campedelli angelo25 giugno 2012 18:04

      troppo figo!!!!!!!!!
      mi sto pisciando addosso dal ridere :-)))))

      Elimina
  37. se quando vengo a casa tua mi offri da bere e non accetto ci rimani male?

    RispondiElimina
  38. Carissimo Fratello Moreno, sono un entusiasta nuovo adepto che grazie alla tua Santa Parola sta scoprendo la luce...: secondo la dottrina di Santa Madre Chiesa se io alla bottiglia faccio il remuage e successivamente il degorgement, come debbo pormi dinnanzi alla presa di spuma del Seme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il degorgement è peccato.... ma essendo un liquido zuccherino può essere effettivamente usato per attivare i lieviti....

      Elimina
  39. Aderisco anche io con entusiasmo alla tua Chiesa.
    Dove sei stato in tutti questi anni? Mi sto ammazzando dalle risate.
    Anche per alcuni commenti.

    RispondiElimina
  40. Ma se lo sperma è vita ed uccidere è peccato, aspettare 2/3 giorni perché gli spermatozoi siano morti è omicidio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uno sterminio di massa, direi...

      Elimina
  41. Io consiglio un bel rapporto anale, e non ci sono più problemi.

    RispondiElimina
  42. pazzi!
    Quanto si capisce, ahimè, che abitate in un paese arretrato: ci sono centinaia di banche del seme che si occuperebbero più che volentieri e grauitamente delle vostre bottiglie e taniche di sperma (e dico vostre perché tanto ho capito che qui un po' tutti ne avete diverse messe da parte in sgabuzzino, piuttosto che in dispensa o in cantina)

    RispondiElimina
  43. riponi lo sperma nel terreno, magari crescerà un tuo clone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio se lo fai tante volte portrai avere un intero esercito e conquisterai la galassia, ah no aspetta la galassia esiste solo su guerre stellari, su di noi c'è il cielo con il santo signore

      Elimina
    2. Se lo fai nelle notti di luna piena viene su un lupo mannaro che ti somiglia

      Elimina
  44. Io lo sperma lo lascio riposare x 5 giorni e poi a fermentazione conclusa lo distillo producendo un ottima grappa con un leggero retrogusto di mandorle amare ..... È in offerta lancio sconto 20 X 100

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, la chiesa ti batte, lei lo sconto lo fa all'otto per mille...

      Elimina
  45. anch'io ho usato la tecnica della bottiglia per molti anni. adesso che però vorrei avere dei figli con mia moglie uso prima la bottiglia e poi gliela passo a mia moglie con il liquido dentro, visto che mi sono abituato a venire nella bottiglia della santal...
    pace a voi fratelli...
    attenti alle vostre abitudini...

    RispondiElimina
  46. Io me lo faccio al microonde, con un po' di origano e maggiorana.
    È come l'albume d'uovo in fin dei conti. E non serve un cazzo per procurarselo a costo zero.
    Anzi, giusto un cazzo serve.

    RispondiElimina
  47. Nuovo Adepto! Per oggi non lavoro!

    RispondiElimina
  48. Buttalo nel compost affinchè possa tornare nel cliclo vitale!

    RispondiElimina
  49. Moreno Anticristo ah ah ah.

    RispondiElimina
  50. Lo sperma imbottigliato! Ah!
    Ahahahahahah... non riesco più a respirare da quanto sto ridendo... ma fatevi curare! XD

    RispondiElimina
  51. Sig. Moreno sono un seminarista e per studi fatti e dall’esperienza spirituale con giovani e adulti le dico, con orrore, che quanto c’è nel suo blog (non mi riferisco a chi scrive, domandare è sempre lecito) e ciò che risponde è contrario alla fede Cristiano–Cattolica, alla morale e ad un corretto equilibrio psico-fisico. Le parole citate dalla Bibbia sono travisate! A smascherarla ci pensa San Paolo: “Vi esorto fratelli ad offrire i vostri corpi come sacrificio vivente, santo e gradito a Dio; è questo il vostro culto spirituale. Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente, per poter discernere la volontà di Dio”. (Rm 12,1-2.9-18). In Cristo si fermi prima che sia tardi! Si penta e si confessi e chiuda questa finestra di falsità! Per chi legge: le risposte non si cercano sfogliando la Scrittura come capita; va contestualizzata. L’Antico Testamento contiene le usanze dei popoli di quei secoli. Cristo nel Nuovo Testamento ha dato una svolta rispetto all’Antico. Es.: la legge del taglione viene perfezionata con quella del perdono. Dal Vangelo: “Pietro disse a Gesù: «Signore se mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Gesù rispose: «Non fino a sette volte ma fino a settanta volte sette.” (Mt 18,22). Scansando equivoci buonisti Cristo dirà: “Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me gli conviene che gli venga appesa al collo una macina e sia gettato nel profondo del mare. Guai al mondo per gli scandali!” (Mt 18,6-7). Ed è proprio ciò che fa Sig. Moreno! Il tema della sessualità è complesso e la Chiesa ha insegnato a non discriminare alcuno per le scelte fatte e l’accoglienza resta basilare. Inoltre non vuole che l’uomo rinneghi la sessualità. Ci spinge alla responsabilità per quanto Iddio ci ha donato e di viverla come amore tra uomo e donna(“E Dio creò l'uomo a sua immagine; maschio e femmina li creò” Gn 1,27) per la procreazione, la quale non è il centro della vita coniugale, che è l’amore sponsale. Poi se da questo il Signore concederà dei figli ciò è frutto dell’amore ma se non vi fossero di certo resteranno famiglia. L’Arcangelo Gabriele per far comprendere che a Dio tutto è possibile, disse a Maria: “Anche Elisabetta nella vecchiaia ha concepito un figlio e questo è il sesto mese per lei che tutti dicevano sterile”(Lc 1,36). Pratiche tese all’auto-soddisfazione sessuale perché egoistiche, sono peccati e vanno confessati contro il 6° comandamento, il quale sebbene dica: “non commettere atti impuri” e altrove “non commettere adulterio” quest’ultima non esclude la prima. L’adulterio primario per cui è necessaria la confessione (di cui Sig. Moreno non parla mai!!! e le assicuro che in tutti i casi citati è necessaria come l’aria) è contro Dio (bestemmie, eresie, domeniche senza la messa) poi contro il prossimo come, e non solo, il tradimento tra coniugi ed in ultimo verso se stessi dove c’è la non mercificazione della sessualità, che ha lo scopo di esaltare l’amore e non di dare sfogo ad auto-incentrate esigenze! Per i seminaristi se è vocazione questi “ardori”, come li definite, vanno temprati con la preghiera e il digiuno e se non riusciste a contenervi forse la vostra non è vocazione consacrale ma piuttosto laicale. Il piacere c’è ma è solo la normale conseguenza, non il motivo dell’intreccio tra due corpi che unitisi innanzi a Dio nel matrimonio, nella sessualità sono una carne sola. Sig. Moreno sono enormi gli errori che commette e se non comprende il male che fa con le inesattezze di questa falsa dottrina porterà molti alla perdizione. Faccia attenzione! Voi che leggete non fatevi un cristianesimo da Internet. Gesù è in Chiesa, nel Tabernacolo in Corpo, Sangue, Anima e Divinità! Inginocchiatevi! Adoratelo! È Lui il Signore né il Sig. Moreno che sembra accattivante e indulgente verso pratiche scorrette né io che scrivo per mettervi in guardia. Per amore del cielo non cercate il Signore in Internet!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti prego, calmati.

      Elimina
    2. ma io dico proprio che ti sei bevuto il cervello...

      Elimina
  52. dopo una settimana che lo sperma è nella bottiglia prova a versarlo via vai! se ci riesci ti pago cena

    RispondiElimina
  53. MA..caro Mons Moreno (sempre che lei sia reale)..ma..scherza? Se Dio esistesse,e leggesse quel che Lei scrive.. Il punto è che la Bibbia va presa per quel che è,un bellissimo testo da leggere ma CONTESTUALIZZARE nell'epoca in cui è stato scritto. Ma i suoi colleghi non dicevano che gli onanisti diventavano ciechi? Lei nega tutto, ma dice che Dio a sto punto,se uno non VERSA lo sperma, non punisce il "peccatore", basta che questo, che so io,lo versi in un bicchiere e lo beva, lo usi al posto dello yogurt nelle torte, come collante..basta che non lo versi? M.. insomma,su!
    Cmq,.donne tranquille. Noi non siamo tenute in considerazione,quindi possiamo masturbarci tranquillamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona l'idea della torta, l'ultima volta che ho fatto una cheesecake ho usato la colla di pesce per addensare il composto, ma non è venuto bene... proverò con lo sperma e ti farò sapere, grazie e a presto!

      Elimina
  54. Nel tabernacollo non c'è un corpo, ne sangue,ne altro,ci sono SIMBOLI,e sono tali epr chi cic rede; per chi non ci crede sono cose prive di significato. Ma non è questo il punto. La masturbazione,il sesso,il paicere sessuale sono parte dell'essere umano,in quanto appartenente al regno animale. evitare la promisquità,insegnare il pudore,sicuramente anche in tempi in cui la medicina non aveva fatto ottimi progressi e si potevamorire per una influenza (non che ora si sia messi meglio)..beh allroa la bibbia serviva. Nel levitico si consiglia di mangaire certi cibi piuttosto che altri (NO MAIALE..ma sono solo i musulmani gli "idioti" giusto?). Insomma,leggiamo,informiamoci.Non diciamo fesserie. e sopratutto:masturbatevi. Non offendiamo nessuno,nonf acciamo male a nessuno. Non è un atto impuro,atto impuro è stuprare le donne, i bambini, atto impuro è violare la psicologia altrui, atto impuro è tutto ciò che toglie libertà. Le messe domenicali?gesù ha parlato di messe domenicali? FATEMI IL PIACERE! Vivete dio dentro voi stessi. Solo così sarete davvero felici!

    RispondiElimina
  55. Thanks for sharing this post for men living long and happy life....
    disfunzione erettile

    RispondiElimina
  56. Fratello Moreno, hai mai sentito parlare di caciotte spermatiche? Basta andare infarmacia a comprare del caglio e una volta accumulato abbastanza seme, basta bollirlo e cagliarlo. Due mesi di stagionatura e alla prossima cena farai un figurone. Spero di esserti stato utile.
    Fammi sapere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai una cosa, Caro Fratello, credo proprio che ci proverò.
      Spero solo tu non mi stia deviando con risposte fallaci.
      Anche se di queste ne ho viste in questo blog, soprattutto riferite a fallacci.

      Grazie ancora per il prezioso e gustoso consiglio.
      Un Fratello Pastore

      Elimina
  57. Gentile Sig. Moreno, ho riempito 12 taniche da 5 litri del mio sperma, buttarlo è davvero uno spreco, può suggerirmi una ricetta per torte?

    RispondiElimina
  58. PROPONGO: PERCHE' NON CI RIBEVIAMO LO SPERMA QUANDO SBORRIAMO COSI' LO RIMETTIAMO IN CIRCOLO E NON LO SPRECHIAMO?

    RispondiElimina
  59. Una domanda,sul serio,ma ci siete veramente o ci fate???

    RispondiElimina
  60. Io lo conservo in freezer, in modo da poterlo mostrare al prete durante la benedizione pasquale, cosicchè verifichi che non è andato sprecato.

    RispondiElimina
  61. FRATELLO MORENO...IO SONO UN RAGAZZO CHE TUTTE LE VOLTE CHE SI MASTURBA BEVE IL SUO SPERMA. PER ME E' TALMENTE BUONO CHE E' UN VERO PECCATO GETTARLO O METTERLO IN BOTTIGLIA. ANZI...SE NON SAPETE DOVE METTERE LA VOSTRA SBORRA CARI SIGNORI, LA MIA BOCCA E' DISPONIBILE....E' PECCATO??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se sei eterosessuale però non puoi entrare in contatto col pene di un altro maschio e rpovarne piacere, si tratterebbe di perversione omosessuale di un etero quella maledetta dal SIgnore e da San Paolo: solo ingoio a distanza!
      se sei invece sinceramente omosessuale per dono del Signore, succhia pure senza problemi.
      Benedittanza

      Elimina
  62. Caro Moreno, sono una devota al Signore e volevo porle il mio dubbio che turba la mia fede da giorni. Seguo sempre le sue indicazioni su come poter praticare sesso con mio marito senza dovermi sentire in colpa agli occhi del Santissimo. Per questo ogni volta che pratico sesso orale ingoio accuratamente il suo seme cercando di non sprecarne neanche una goccia, confessandole che le prime volte non è stato così semplice. La scorsa settimana è successo che qualche ora dopo aver praticato sesso orale con mio marito mi è venuto lo stimolo di fare la cacca. Cosciente del fatto che gli spermatozoi sono la parte viva del liquido seminale e che per morire devono passare 24/48 h mi sono spaventata di commettere peccato sprecando quella sostanza divina, ho deciso di farla in un sacchetto e conservarla accuratamente in freezer. Mi rimetto alla Sua saggezza e Fede per avere qualche consiglio su come poter consumare la sostanza senza commettere peccato.
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorella in Cristo Angela,
      non preoccuparti, le deiezioni fatte subito dopo il rapporto non possono certo contenere nulla di ingerito da poco, il processo digestivo è molto lento. In ogni caso il seme è sacro certo meno dell''ostia consacrata e anche essa viene ingerita e, prima o poi, defecata: il processo digestivo fa si che la santità venga assimilata tramite i villi intestinali e messa in circolo nel sangue (il sangue espia!) purificandolo dal peccato. quello che viene scartato è quindi solo l'involucro ma non l'essenza.
      Se comunque ti spiace sprecare le feci puoi seguire una delle ricette riportate in una delle risposte in breve di quest'anno.
      Benedittanza

      Elimina

Cari fratelli e sorelle in Cristo, i commenti saranno moderati per evitare che eventuali intemperanze possano offendere i nostri lettori più sensibili. Sappiatevi regolare.